Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Regno Unito: un uomo inventa una “tende per coccole” per poter riabbracciare la nonna | VIDEO

Un 29enne ha escogitato un modo per poter abbracciare l'amata nonna senza rischiare di poterle trasmettere il Coronavirus

Coronavirus: un uomo inventa una “tenda per coccole” per poter riabbracciare la nonna | VIDEO

Una “tenda per le coccole” per poter riabbracciare la nonna senza correre il pericolo di trasmetterle il Coronavirus: è la geniale invenzione di un uomo di 29 anni del Regno Unito. Antony Cauvin, questo il suo nome, non ne poteva più di non poter avere un contatto fisico con la sua amata nonna Lily e così ha messo a punto un’invenzione, che gli ha permesso di poter stringere nuovamente tra le sue braccia la sua parente in tutta sicurezza. “Sono sempre stato molto vicino ai miei nonni. Li vedo come secondi genitori” ha dichiarato Antony che poi ha sottolineato quanto sia stato “difficile vederli, ma non poterli toccare”. La “tenda per coccole” è stata costruita da Antony con una fodera trasparente per tende da doccia che è stata modellata con due manicotti di plastica e guanti su entrambi i lati, permettendo agli individui di abbracciarsi in modo sicuro. La guaina pende da una traversa di legno, collocata all’esterno nel giardino di Lily.

Una volta messa a punto l’invenzione e sistemata nel giardino della nonna, Antony e Lily si sono potuti finalmente riabbracciare. Il toccante momento è stato immortalato in un video dalla moglie di Antony, che poi ha postato il filmato su Facebook. Le immagini, in breve tempo, sono stata visualizzate da quasi 5 milioni di persone. “Quando hai conosciuto qualcuno per tutta la vita, poter abbracciare di nuovo quella persona, ha portato una lacrima agli occhi di tutti” ha dichiarato Antony rispondendo a coloro che gli hanno confidato di essersi commossi nel vedere il video. Tuttavia, l’uomo non vede l’ora di poter riabbracciare la nonna anche senza l’utilizzo della tenda: “Speriamo che un vaccino per questa terribile malattia venga trovato al più presto”.

Leggi anche: 1. Coronavirus, infermiera russa va in reparto con il bikini sotto la tuta protettiva: multata dall’ospedale / 2. Settimana lavorativa di 4 giorni: così la premier della Nuova Zelanda vuole far ripartire l’economia e il turismo dopo l’epidemia di Coronavirus / 3. Il caldo dell’estate non fermerà il Coronavirus: lo studio su Science

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio