Coronavirus:
positivi 56.594
deceduti 32.785
guariti 140.479

Regno Unito: un uomo inventa una “tende per coccole” per poter riabbracciare la nonna | VIDEO

Un 29enne ha escogitato un modo per poter abbracciare l'amata nonna senza rischiare di poterle trasmettere il Coronavirus

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 20 Mag. 2020 alle 19:59
1k

Coronavirus: un uomo inventa una “tenda per coccole” per poter riabbracciare la nonna | VIDEO

Una “tenda per le coccole” per poter riabbracciare la nonna senza correre il pericolo di trasmetterle il Coronavirus: è la geniale invenzione di un uomo di 29 anni del Regno Unito. Antony Cauvin, questo il suo nome, non ne poteva più di non poter avere un contatto fisico con la sua amata nonna Lily e così ha messo a punto un’invenzione, che gli ha permesso di poter stringere nuovamente tra le sue braccia la sua parente in tutta sicurezza. “Sono sempre stato molto vicino ai miei nonni. Li vedo come secondi genitori” ha dichiarato Antony che poi ha sottolineato quanto sia stato “difficile vederli, ma non poterli toccare”. La “tenda per coccole” è stata costruita da Antony con una fodera trasparente per tende da doccia che è stata modellata con due manicotti di plastica e guanti su entrambi i lati, permettendo agli individui di abbracciarsi in modo sicuro. La guaina pende da una traversa di legno, collocata all’esterno nel giardino di Lily.

Una volta messa a punto l’invenzione e sistemata nel giardino della nonna, Antony e Lily si sono potuti finalmente riabbracciare. Il toccante momento è stato immortalato in un video dalla moglie di Antony, che poi ha postato il filmato su Facebook. Le immagini, in breve tempo, sono stata visualizzate da quasi 5 milioni di persone. “Quando hai conosciuto qualcuno per tutta la vita, poter abbracciare di nuovo quella persona, ha portato una lacrima agli occhi di tutti” ha dichiarato Antony rispondendo a coloro che gli hanno confidato di essersi commossi nel vedere il video. Tuttavia, l’uomo non vede l’ora di poter riabbracciare la nonna anche senza l’utilizzo della tenda: “Speriamo che un vaccino per questa terribile malattia venga trovato al più presto”.

Leggi anche: 1. Coronavirus, infermiera russa va in reparto con il bikini sotto la tuta protettiva: multata dall’ospedale / 2. Settimana lavorativa di 4 giorni: così la premier della Nuova Zelanda vuole far ripartire l’economia e il turismo dopo l’epidemia di Coronavirus / 3. Il caldo dell’estate non fermerà il Coronavirus: lo studio su Science

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.