Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, infermiera russa va in reparto con il bikini sotto la tuta protettiva: multata dall’ospedale

Immagine di copertina

La donna è stata immortalata in un'immagine, diventata subito virale sui social

Coronavirus: infermiera in reparto con il bikini sotto la tuta protettiva trasparente

Un’infermiera, che assiste i pazienti malati di Coronavirus, si è recata nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Tula, a circa 100 chilometri da Mosca, in Russia, con addosso un bikini visibile attraverso la tuta protettiva trasparente. Per questo motivo, la donna è stata sanzionata dalla direzione del nosocomio per “non conformità ai requisiti per l’abbigliamento medico”. L’operatrice sanitaria, una giovane di circa 20 anni le cui generalità non sono state rese note, si è giustificata dicendo che aveva caldo. La vicenda è emersa dopo che un paziente ha scattato una foto dell’infermiera, che poi è stata postata sui social. L’immagine in breve tempo è diventata virale, fino a giungere all’attenzione dei vertici dell’ospedale.

Coronavirus, lunedì tornano le messe: i cori da stadio del prete ultrà

Secondo quanto riferito da diversi quotidiani, nessuno dei pazienti si è lamentato per la mise della giovane. Sui social, invece, diversi utenti hanno difeso l’insolita scelta dell’infermiera. Qualcuno, infatti, ha scritto: “Almeno c’è ancora qualcuno che ha il senso dell’umorismo in questa realtà cupa”, mentre altri hanno commentato ironicamente “Ben fatto, ha sollevato l’umore dei pazienti”. C’è anche chi pensa che “Vedendo questo vestito, nessuno vuole morire”.

Leggi anche: 1. Settimana lavorativa di 4 giorni: così la premier della Nuova Zelanda vuole far ripartire l’economia e il turismo dopo l’epidemia di Coronavirus / 2. Il caldo dell’estate non fermerà il Coronavirus: lo studio su Science / 3. Secondo l’esperto la prossima pandemia arriverà dal Brasile e in particolare dalla foresta Amazzonica

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Esteri / I Maneskin alla conquista degli Usa: apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass