Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, uno studio rivela: “Identificato nuovo anticorpo monoclonale capace di bloccare il Covid-19”

Immagine di copertina

La ricerca, condotta da alcuni scienziati olandesi, è stata pubblicata Nature Communication

Coronavirus, uno studio rivela: “Trovato nuovo anticorpo che blocca il Covid-19”

Un nuovo anticorpo monoclonale, capace di bloccare il Coronavirus, è stato identificato da alcuni ricercatori olandesi: è quanto rivelato dalla rivista Nature Communication dove è stato pubblicato lo studio condotto dagli scienziati dell’università di Utrecht, guidati da Berend-Jan Bosch. Chiamato 47D11, l’anticorpo è stato ricavato da anticorpi “chimera”, cioè derivati da cellule umane e di ratti. 47D11, che è in grado di neutralizzare sia il virus del Covid-19, che quello della Sars, potrebbe aiutare i ricercatori a sviluppare nuove terapie in futuro. “È la strada giusta ed è quella che stiamo cercando di percorrere anche noi che abbiamo sviluppato un anticorpo analogo insieme a partner internazionali”: è quanto dichiarato all’Agi da Giuseppe Novelli, genetista all’Università di Tor Vergata, che ha commentato così lo studio pubblicato su Nature Communication.

Fase 2, assembramento nella Cumana di Nopoli: circa 100 passeggeri senza mascherina

Novelli, che è alla guida di un progetto internazionale che sta sviluppando questo tipo di ricerche ha poi affermato: “C’è bisogno di avere più di un anticorpo a disposizione per avviare le sperimentazioni. Anche noi con il nostro gruppo di ricerca insieme a quello del Pandolfi a Boston e a quello dell’Università di Toronto abbiamo al momento due anticorpi monoclonali che stiamo cercando di testare e che vorremmo sperimentare anche in Italia in fase clinica insieme a Canada e India. Ora stiamo aspettando risposte dalle istituzioni ma è la strada giusta”. “Oggi questi anticorpi monoclonali – ha spiegato Novelli – sono la strada più importante perché ci vuole minor tempo per la fase di sperimentazione clinica e minor tempo per la produzione e servono per la cura dei pazienti infetti, mentre il vaccino invece è una cosa più a lungo termine più complicata da produrre e serve per la prevenzione a livello globale, ma noi abbiamo necessità di avere farmaci specifici adesso e i monoclonali sono farmaci specifici di grande importanza”.

Leggi anche: 1. L’Istat rivela: “11 mila morti in più collegabili al Coronavirus”. Raddoppiata la mortalità rispetto al 2019: a Bergamo registrato il +568% di decessi / 2. Primi test del vaccino italiano: “Anticorpi annientano il virus nelle cellule umane” / 3. Coronavirus e plasma iperimmune, primario De Donno di Mantova: “La cura del sangue funziona”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo