Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Uno studio cinese effettuato su alcuni pazienti affetti da Coronavirus mostra un livello basso di anticorpi: ecco perché il vaccino potrebbe essere inefficace

Immagine di copertina

Lo studio, realizzata dai ricercatori della Fudan Univerisity di Shanghai, è stato effettuato su 175 persone affette dal Covid-19

Il vaccino contro il Coronavirus potrebbe essere inefficace: ecco perché

Secondo uno studio condotto in Cina su alcuni pazienti affetti da Covid-19, il livello di anticorpi sviluppati dopo aver contratto l’infezione sarebbe molto basso: questo renderebbe pressoché impossibile lo sviluppo di una cosiddetta “immunità di gregge”, ma anche inefficace un potenziale vaccino contro il Coronavirus. A riportare le prime informazioni emerse dallo studio effettuato dalla Fudan Univerisity di Shanghai, che va sottolineato non è ancora stato sottoposto a revisione da parte di altri esperti, è stato il South China Morning Post. I ricercatori dell’università hanno concentrato le loro analisi su 175 pazienti affetti da Coronavirus e con sintomi medio-lievi, dimessi dal Public Health Clinical Centre una volta guariti.

Jennifer Haller, la prima persona che si è fatta iniettare il vaccino sperimentale contro il Coronavirus

Secondo quanto emerso, un terzo di loro avrebbe sviluppato una parte minima di anticorpi, mentre in altri pazienti non vi sarebbe addirittura alcuna di immunizzazione al virus. Inoltre, i ricercatori hanno notato che nei pazienti inclusi nella fascia di età 60-85 gli anticorpi erano triplicati rispetto agli anziani più giovani, inclusi nella fascia 15-39, che in alcuni casi risultavano avere 0 anticorpi. La ricerca non è in grado di dire se questi pazienti siano in grado di contrarre nuovamente l’infezione. Tuttavia apre diversi dubbi sul futuro e su quell’idea, spostata da molti, di sviluppare un’immunità di gregge che aiuti a debellare il virus. Anche sul fronte di un possibile vaccino, lo studio, che si trova ancora in una fase preliminare, fornisce delle cattive notizie. Se contrarre il virus non è bastato ad alcune persone per sviluppare gli anticorpi come può riuscirci una versione indebolita dell’infezione? Interrogativi ai quali dovranno lavorare anche coloro che attualmente stanno lavorando allo sviluppo di un possibile vaccino anti-Coronavirus.

Leggi anche: 1. Le 24 ore che possono cambiare per sempre la storia dell’Europa (di L. Telese) /2.“Chiudere solo Codogno non è stato sufficiente, eravamo tutti concentrati su quello, ma i buoi erano già scappati dal recinto”: parla Rezza (ISS)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage di migranti a Melilla, la denuncia delle organizzazioni umanitarie. Video
Economia / La Russia è vicina al default: le sanzioni bloccano i pagamenti sui bond in dollari ed euro
Esteri / Pitone da record catturato in Florida: “Pesa 100 chili ed è lungo 6 metri”. Video
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage di migranti a Melilla, la denuncia delle organizzazioni umanitarie. Video
Economia / La Russia è vicina al default: le sanzioni bloccano i pagamenti sui bond in dollari ed euro
Esteri / Pitone da record catturato in Florida: “Pesa 100 chili ed è lungo 6 metri”. Video
Esteri / Sudafrica, 22 giovani trovati morti in un night club
Esteri / Scoperto il batterio più grande del mondo: si vede a occhio nudo
Esteri / Migranti, almeno 27 morti al confine tra Marocco e Spagna. Sanchez: “Responsabilità dei trafficanti”
Esteri / Lione, bambina di 11 mesi avvelenata con l’acido dalla maestra: voleva farla smettere di piangere
Esteri / Guerra in Ucraina. Kiev torna sotto attacco, 14 missili lanciati nella notte: un morto e cinque feriti
Esteri / Usa, assalto al Congresso dell’Arizona contro la sentenza anti-aborto: la polizia usa lacrimogeni contro i manifestanti
Esteri / Diritto all’aborto abolito negli Usa, Trump: “È la volontà di Dio”. Biden: “Decisione crudele”