Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Clima, c’è l’accordo al summit Ue: taglio emissioni del 55% entro il 2030

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 11 Dic. 2020 alle 11:59
397
Immagine di copertina
I ghiacciai che si sciolgono Credits: ANSA

“Ottimo modo per festeggiare il primo anniversario del Green Deal europeo. Il Consiglio Ue ha approvato la nostra ambiziosa proposta per un nuovo obiettivo climatico dell’UE. L’Europa ridurrà le emissioni di almeno il 55% entro il 2030. Ci pone su un percorso chiaro verso la neutralità climatica nel 2050”. Lo ha annunciato il presidente della Commissione, Ursula von der Leyen dopo l’intesa raggiunta dai leader.

Dopo ore di discussioni, i leader hanno trovato un accordo sul testo sulla lotta ai cambiamenti climatici. Lo annuncia anche il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, su Twitter: “L’Europa è la leader nella lotta contro i cambiamenti climatici. Abbiamo deciso di tagliare le emissioni di almeno il 55% entro il 2030”.

“È valsa la pena non dormire una notte per raggiungere risultato sul Green Deal del taglio del 55% delle emissioni” entro il 2030, ha commentato la cancelliera tedesca Angela Merkel durante la conferenza stampa del vertice europeo terminato poco fa a Bruxelles.

Per il ministro per gli Affari Europei, Enzo Amendola, “una notte insonne di lavoro, ma altro risultato importantissimo ottenuto: un altro passo decisivo verso la neutralità climatica nel 2050”.

397
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.