Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Cina ha messo al bando i fuochi d’artificio a capodanno

Immagine di copertina

Le autorità cinesi hanno vietato o imposto limitazioni sui giochi pirotecnici per combattere lo smog, ma le misure non hanno sortito l'effetto desiderato

Le autorità di Pechino avevano deciso di imporre limitazioni all’uso dei tradizionali fuochi d’artificio in occasione del capodanno cinese per contrastare i preoccupanti livelli di smog nel paese.

Tuttavia l’iniziativa non ha sortito gli effetti desiderati e allo scoccare dell’anno del Gallo venerdì 27 gennaio 2017 sono stati registrati 724 microgrammi di polveri sottili per metro cubo, a fronte dei 30 della mattinata.

I funzionari pubblici della capitale avevano chiesto ai residenti di non usare i fuochi d’artificio in occasione dell’avvento del nuovo anno lunare. L’intera provincia di Henan, invece, li aveva messi al bando.

Gli altissimi livelli di smog avevano sollecitato tali misure, ma i giochi pirotecnici e i petardi sono parte integrante della tradizione dei festeggiamenti perché scacciano i demoni e sono di buon auspicio per l’anno che viene.

— LEGGI ANCHE: A Pechino sono arrivati i poliziotti anti-smog per combattere l’inquinamento

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Elon Musk: “Entro sei mesi il chip di Neuralink nel cervello di un essere umano”
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Elon Musk: “Entro sei mesi il chip di Neuralink nel cervello di un essere umano”
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Esteri / Monaci positivi al test antidroga: chiuso un tempio buddhista
Esteri / Chi era la 16enne iraniana uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto del velo
Esteri / Singapore, abrogata la legge che puniva sesso gay: risaliva all’epoca coloniale
Esteri / Per 11 giorni aggrappati al timone di una petroliera: tre migranti sopravvivono alla traversata dalla Nigeria alle Canarie
Esteri / L’allarme di Kiev: “Navi russe con 84 missili nel Mar Nero e nel Mediterraneo”
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”