Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

La Cina ha chiesto alla Corea del Nord di fermare i test nucleari

Il governo di Pechino ha anche invocato lo stop alle esercitazioni tra gli Stati Uniti e la Corea del Sud

Di TPI
Pubblicato il 8 Mar. 2017 alle 09:31 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:01
0
Immagine di copertina

L’8 marzo la Cina ha chiesto alla Corea del Nord di fermare i test nucleari e il lancio di missili nel tentativo di calmare la crisi diplomatica nell’area asiatica. Il governo di Pechino si è rivolto anche alla Corea del Sud, invocando lo stop alle esercitazioni militari congiunte che Seoul aveva avviato con gli Stati Uniti l’1 marzo. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

La proposta è arrivata dal ministro degli Esteri cinese Wang Yi dopo il lancio di quattro missili balistici da parte di Pyongyang nella giornata di lunedì 6 marzo. “La penisola coreana è come due treni che accelerano andando l’uno verso l’altro senza nessuna intenzione di uno dei due di farsi da parte”, ha detto Wang Yi.

Secondo il rappresentante del governo di Pechino il blocco delle attività militari potrebbe essere l’unico modo per allentare le tensioni tra i due paesi.

Anche il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha espresso la sua condanna nei confronti delle operazioni militari nordcoreane considerate come una violazione degli accordi internazionali e una minaccia alla stabilità della regione.

Nel frattempo gli Stati Uniti hanno assicurato il loro supporto alla Corea del Sud nella costruzione di un sistema di difesa contro i missili nordcoreani

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.