Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Appende il cane all’albero e lo uccide a calci: “Non mi lasciava dormire”

Immagine di copertina

Un’uccisione violenta e sadica: un cane viene legato dal suo padrone per il collo ad un albero e ucciso a calci.

La cattiveria – Ha legato il suo cane ad un albero e lo ha preso a calci e bastonate, uccidendo l’animale lentamente e in modo doloroso, sotto gli occhi di alcuni ragazzini che hanno iniziato a filmare il tutto. Il video, poi girato su WhatsApp e diventato virale, è stato la prova che ha indotto la polizia ad arrestare un 22enne.

Le giustificazioni – Il giovane, dopo l’accaduto, aveva anche inviato un messaggio vocale su WhatsApp ad un amico, giustificando così il suo gesto: “L’ho uccisa, non mi lasciava dormire. Era sveglia e abbaiava tutta la notte. Allora oggi sono andato, l’ho appesa e l’ho uccisa”. Dopo l’arresto, il 22enne è stato condotto in commissariato e resta in stato di fermo in attesa di giudizio.

La notizia locale – Come riporta 20minutos.es, i fatti sono accaduti nella città di Santiago del Estero, in Argentina. Il giovane ha preso il suo cane, una femmina, legandola con una corda ad un albero e colpendolo con un bastone e a calci, fino a quando la povera creatura non era morta dopo una lunga agonia. Il video, girato su WhatsApp, ha avuto una vastissima diffusione e, anche se poi era stato rimosso dai social, l’identificazione del responsabile è stata possibile e per il 22enne sono scattate la manette.

Leggi anche: “Animali maltrattati per ottenerne pellicce”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Italia, Giappone e Regno Unito sviluppano un nuovo aereo da guerra: sarà più potente degli F-35
Esteri / Proteste in Iran, la denuncia dei medici: “Le donne vengono colpite al volto, al seno e ai genitali”
Esteri / L’Europa si appresta a varare le regole sull’idrogeno verde: ecco perché le lobby sono già in agitazione
Ti potrebbe interessare
Esteri / Italia, Giappone e Regno Unito sviluppano un nuovo aereo da guerra: sarà più potente degli F-35
Esteri / Proteste in Iran, la denuncia dei medici: “Le donne vengono colpite al volto, al seno e ai genitali”
Esteri / L’Europa si appresta a varare le regole sull’idrogeno verde: ecco perché le lobby sono già in agitazione
Esteri / Libera la cestista statunitense Brittney Griner: scambio di prigionieri con la Russia
Esteri / Iran, primo manifestante giustiziato dall'inizio delle proteste
Esteri / Putin rilancia l’allarme nucleare e ammette: “L’operazione in Ucraina potrebbe essere lunga”
Esteri / Caos in Perù: il Parlamento destituisce Castillo dopo il tentativo di sciogliere l’assemblea. Il presidente arrestato
Esteri / Guerra in Ucraina, Putin: “La Russia è pronta a difendersi con ogni mezzo”. Cresce la minaccia nucleare
Esteri / Il Time sceglie Zelensky come “persona dell’anno” per il 2022
Economia / La Francia vieta i voli brevi: via libera dell’Ue, ma solo se c’è il treno. In Italia a rischio tre tratte