Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 00:02
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Chi sono i candidati alle elezioni in Sierra Leone

Immagine di copertina
Credit: Afp

Il prossimo 7 marzo si terranno le elezioni presidenziali in Sierra Leone.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’Alliance Democratic Party (ADP) ha completato il processo di selezione dei propri candidati al ruolo di presidente e di vicepresidente.

I documenti sono stati consegnati alla commissione elettorale e Mohamed Kamarainba Mansaray è stato formalmente dichiarato candidato presidente.

A fargli da vice ci sarà Isata Abdulai Kamara, già segretario generale del partito.

Mansaray e Kamara sono solo i primi due candidati a depositare la propria candidatura ufficialmente, ma non gli unici ad averla annunciata.

L’attuale presidente Ernest Bai Koroma non potrà ricandidarsi, avendo ricoperto l’incarico per due mandati.

Il suo partito, l’All People’s Congress (APC), candiderà Samura Kamara, attuale ministro degli Esteri.

All’opposizione si pongono la nuova Coalition 4 Change, che vede come proprio candidato l’ex vice presidente Samuel Sam-Sumana, vicepresidente fino al 2015, quando venne rimosso dall’incarico da Bai Koroma.

Il Sierra Leone People’s Party (SLPP) candiderà invece l’ex capo dello stato maggiore Julius Maada Bio, mentre la National Grand Coalition (NGC) avrà l’ex funzionario ONU Kandeh Yumkella e l’Unity Party schiera in campo Femi Claudius Cole, unica donna in campo.

Uno dei temi che ha finora maggiormente infiammato la campagna elettorale è quello del ruolo delle aziende nigeriane, sempre più presenti nell’economia della Sierra Leone.

SLPP e NGC hanno accusato l’APC di aver venduto alla Nigeria l’economia del paese e hanno proposto di limitare il business straniero in Sierra Leone.

Kamara, candidato presidente dell’APC, ha invece detto che nessun nigeriano controlla l’economia del paese e che la Nigeria è stato un partner importante per la crescita della Sierra Leone.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”