Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Camminare sulle acque

Immagine di copertina

Due escursionisti si sono filmati mentre attraversavano a piedi la superficie di un lago sugli Alti Tatra in Slovacchia. Lo strato di ghiaccio è completamente trasparente

Non si tratta di un miracolo. Nel seguente video due escursionisti hanno attraversato a piedi un lago sulle montagne degli Alti Tatra in Slovacchia, ma la superficie ghiacciata era talmente trasparente che sembra stiano letteralmente camminando sulle acque.

Un utente Youtube si è posto diverse domande riguardo la veridicità del video, dichiarando che se il fenomeno fosse stato reale lo avrebbero ripreso più a lungo. Alcuni scienziati sono accorsi in difesa dei due escursionisti, tra cui la meteorologa Meghan Mussoline.

Mussoline ha spiegato, sul sito Accuweather, che il ghiaccio vitreo è due volte più resistente rispetto al ghiaccio bianco, perché più denso, secondo il Dipartimento di Risorse Naturali del Minnesota. Il ghiaccio appare invece bianco quando all’interno della superficie sono presenti bolle d’aria dovute al disgelo e al successivo processo di ricongelamento. Il ghiaccio sulle montagne slovacche era invece chiaro e quindi sufficientemente spesso da permettere alle persone di camminarvi sopra.

Sul blog io9 sono state pubblicate ulteriori chiarimenti da parte di Matti Lepparänta, un geofisico dell’Università di Helsinki. Secondo lo studioso finlandese, il ghiaccio può assumere tali livelli di trasparenza quando il congelamento è avvenuto nelle condizioni più favorevoli, ovvero quando all’interno del liquido non sono presenti particelle di gas o altre impurità quali sedimenti, materia organica o inorganica. 

Le particelle di gas all’interno del ghiaccio irradiano luce e questo diminuirebbe la trasparenza della superficie. In un lago d’acqua torbida non sarebbe quindi possibile ammirare questo fenomeno naturale. L’aria fredda che caratterizza la regione montagnosa a partire dal mese di novembre aiuterebbe inoltre a mantenere lo strato perennemente ghiacciato, evitando lo scioglimento e preservando la trasparenza delle acque del lago. 

Il video

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Esteri / Sversamento di idrocarburi a largo della Corsica: “Si rischia il disastro ambientale”
Esteri / Sudan, scarcerato Marco Zennaro: l'imprenditore italiano è ai domiciliari in hotel 
Esteri / Israele chiude la più importante organizzazione sanitaria palestinese. A rischio lotta al Covid
Esteri / Nuovi raid in Siria, bombardato un ospedale ad Afrin: almeno 18 morti
Esteri / La Regina Elisabetta taglia la torta con una spada: il video è esilarante
Esteri / È morto l’uomo con la famiglia più grande al mondo: aveva 38 mogli e 89 figli
Esteri / La variante Delta spaventa il mondo. Contagiosità, efficacia dei vaccini: cosa sappiamo