Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un bombardamento dell’aviazione saudita durante un funerale ha ucciso almeno 82 persone in Yemen

Immagine di copertina

Le persone stavano porgendo l'ultimo saluto al padre del ministro dell'interno del governo ribelle degli Houthi

Un bombardamento della coalizione araba a guida saudita ha colpito un edificio all’interno del quale era stata allestita una camera ardente, uccidendo almeno 82 persone e ferendone più di 500.

La Croce Rossa Internazionale ha fatto sapere su Twitter che ha inviato 300 sacchi per cadaveri.

Il bombardamento è avvenuto nella capitale dello Yemen Sanaa, controllata dai ribelli.

I ribelli Houthi, sostenuti dall’Iran sono in guerra con il governo yemenita internazionalmente riconosciuto e appoggiato militarmente dall’Arabia Saudita.

Il governo del presidente Abdrabbuh Mansour Hadi sta combattendo sia gli Houthi sia i sostenitori dell’ex presidente Ali Abdullah Saleh, che si è alleato con i ribelli.

I testimoni raccontano di parti di corpo umano e sangue ovunque all’interno della camera ardente allestita per il padre del ministro dell’Interno del governo ribelle.

La coalizione a guida saudita non ha ancora commentato l’attacco.

La maggior parte delle vittime sono militari Houthi.

Dall’inizio della guerra civile 18 mesi fa, sono stati uccisi migliaia di civili dai bombardamenti dell’aviazione.

Le vittime del conflitto sono almeno 6mila e circa tre milioni di cittadini hanno perso la loro abitazione o sono stati costretti a fuggire a causa della guerra.

— LEGGI ANCHE: I BAMBINI DELLO YEMEN IN FIN DI VITA A CAUSA DELLA FAME
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siria, bimba di 8 anni salvata dopo 40 ore sotto le macerie del terremoto
Esteri / ‘Ndrangheta, arrestato a Bali Antonio Strangio: era latitante da 7 anni
Esteri / Siria, miracolo dopo il terremoto: salvata una bambina nata sotto le macerie
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siria, bimba di 8 anni salvata dopo 40 ore sotto le macerie del terremoto
Esteri / ‘Ndrangheta, arrestato a Bali Antonio Strangio: era latitante da 7 anni
Esteri / Siria, miracolo dopo il terremoto: salvata una bambina nata sotto le macerie
Esteri / Siria devastata dal terremoto, ma la figlia di Assad avverte: “Non inviate aiuti alle zone controllate dai ribelli”
Esteri / Terremoto in Turchia e Siria: nuova scossa 5.3 a Dogansehir. Le vittime sono più di 11.000
Esteri / Terremoto in Turchia, evasi 20 affiliati dell’Isis detenuti in Siria
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Esteri / Terremoto in Turchia, morto il portiere Türkaslan: sui social la struggente reazione delle moglie
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.100 i morti