Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:47
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Lasciano la figlia di 2 mesi in mezzo all’eroina e alla cocaina: la piccola muore per overdose

Immagine di copertina

Bimba muore per overdose – Orrore a Danville, nello stato della Virginia (Usa). Una bambina di 2 mesi è morta per overdose di eroina e cocaina dopo che i genitori avevano lasciato la droga vicino alla piccola omettendo di controllarla.

Eugene Chandler, 27 anni e Shaleigh Brumfield, 26, sono stati arrestati con l’accusa di abbandono e negligenza e dovranno presto affrontare il processo.

Come riporta il sito Dagospia, i due genitori hanno chiamato i soccorsi quando hanno visto la bambina sentirsi male. L’ambulanza è giunta subito sul posto e la piccola è stata immediatamente trasportata in ospedale, dove però è deceduta dopo poche ore.

L’autopsia ha poi chiarito le cause del decesso: la bambina di soli 2 mesi era andata in overdose di eroina e cocaina. Subito si è cercato di capire come fosse stato possibile.

Secondo quanto hanno ricostruito gli inquirenti, i genitori avrebbero lasciato la droga sparsa per casa. In un momento in cui non stavano controllando la figlia, quest’ultima sarebbe entrata in contatto con l’eroina e la cocaina.

La piccola è morta per un arresto cardiaco, conseguenza dell’assunzione delle sostanze.

Si tratta quindi di un gravissimo caso di negligenza, una morte che si è consumata in un ambiente sordido e malato, con genitori tossicodipendenti e incapaci di prendersi cura della creatura che avevano messo al mondo.

I giornali locali della Virginia hanno riportato diffusamente la vicenda, che ha provocato sgomento nella comunità locale.

I due genitori erano noti per essere personaggi poco raccomandabili e a rischio, ma nessuno avrebbe pensato a un esito così drammatico.

La posizione dei genitori nel processo sarà particolarmente complicata. L’autopsia sul corpo della piccola li ha infatti inchiodati alla loro responsabilità, e anche il clamore che ha suscitato il caso renderà difficile per i due ottenere clemenza dal giudice.

Del resto la morte della bambina grida vendetta.

Qui tutte le ultime notizie di cronaca
Ti potrebbe interessare
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Mosca conferma conquista di Lyman
Ti potrebbe interessare
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Mosca conferma conquista di Lyman
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi