Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Elezioni Usa 2020, Bernie Sanders annuncia la sua candidatura

Immagine di copertina

Il senatore del Vermont Bernie Sanders ha annunciato il 19 febbraio 2019 la sua candidatura alle elezioni del 2020 per la Casa Bianca.

In una e-mail inviati ai suoi sostenitori, il senatore ha annunciato la sua decisione di correre di nuovo per la carica di presidente.

“Insieme, tu, io e la campagna del 2016 possiamo dar vita ad una rivoluzione politica”, ha scritto il senatore. “Ora è il momento di completare la nostra missione e mettere in pratica quello per cui abbiamo lottato”.

Sanders, 77 anni, crede di poter prevalere tra i diversi candidati per la corsa alla Casa Bianca e sconfigge Donald Trump, che a suo parere è “il presidente più pericoloso della storia americana moderna”.

Da alcune settimane si rincorrevano diverse voci sulla possibile candidatura del senatore del Vermont per la carica di presidente.

A convincere Sanders a ripresentarsi alle prossime elezioni sembra siano stati i risultati di alcuni sondaggi secondo cui il senatore sarebbe il politico più popolare nel paese. In particolare, sembra poter contare sul sostengo degli afroamericani e dei latinoamericani, due gruppi che alle elezioni del 2016 non hanno dato il loro appoggio a Sanders.

Nonostante la sconfitta subita nella corsa contro Hillary Clinton,  la sua campagna ha cambiato il Partito Democratico: Sanders faceva parte di una piattaforma progressiva il cui obiettivo era l’eliminazione della disuguaglianza di reddito, la riforma delle finanze e la creazione di un ambizioso progetto di assistenza sanitaria per tutti.

Sanders è uno dei candidati più popolari in questo momento, potendo contare su una base elettorale che sembra esserci rimasta fedele, oltre a ingenti donazioni da utilizzare per la campagna elettorale.

Sanders è stato eletto alla Camera dei rappresentanti dal 1990 al 2006, prima di diventare senatore ed è stato rieletto alle elezioni di midterm di novembre.

Leggi anche: i candidati alle elezioni Usa del 2020 
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: solo mio incontro con Putin può finire la guerra. Lavrov: legami con la Cina ancora più forti
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: solo mio incontro con Putin può finire la guerra. Lavrov: legami con la Cina ancora più forti
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni