Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Berlino, sparatoria all’interno del duomo, ci sono feriti

Per il momento si esclude la pista terroristica. L'uomo colpito alle gambe è un cittadino tedesco, secondo le informazioni diffuse da Die Welt

Di Laura Melissari
Pubblicato il 3 Giu. 2018 alle 17:50 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:41
0
Immagine di copertina

Oggi, 3 giugno 2018, un poliziotto ha sparato contro un uomo all’interno del duomo di Berlino.

La polizia ha isolato la chiesa. Ci sarebbero alcuni feriti, tra cui un poliziotto.

Alcuni testimoni raccontano di aver udito tre colpi di arma da fuoco.

“Un colpo è stato sparato nella cattedrale di Berlino”, ha detto una portavoce della polizia all’agenzia di stampa Reuters.

Questo il tweet della polizia di Berlino che spiega che un uomo è stato ferito alle gambe. Sono in corso delle indagini.

Per il momento si esclude la pista terroristica. L’uomo colpito alle gambe è un cittadino tedesco, secondo le informazioni diffuse da Die Welt.

L’uomo, fuori controllo, avrebbe avuto un coltello in mano con cui stava scatenando il panico nella chiesa.

Notizia in aggiornamento

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.