Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Texas: bambino di 7 anni prende brutto voto a scuola, patrigno lo costringe a fare una doccia bollente

Immagine di copertina

Il piccolo è stato medicato solamente due giorni dopo l'episodio di violenza

Bambino di 7 anni prende un brutto voto a scuola: il patrigno lo punisce con una doccia bollente

Un bambino di 7 anni è stato costretto a fare una doccia bollente dal patrigno come punizione per aver preso un brutto voto a scuola.

L’orrenda vicenda è avvenuta in Texas solamente pochi giorni fa.

Secondo quanto ricostruito da alcuni media internazionali, John Terrell, questo il nome dell’aguzzino di 27 anni, sarebbe andato su tutte le furie quando avrebbe scoperto che il figliastro, un bambino di 7 anni, aveva preso un brutto voto a scuola.

L’uomo, così, avrebbe prima picchiato il piccolo e poi lo avrebbe costretto a fare una doccia sotto l’acqua bollente.

Il bambino, che ha riportato gravi ustioni sul cuoio capelluto e su parte del corpo, sarebbe stato portato in ospedale solamente due giorni dopo l’episodio di violenza.

L’aggressore ora dovrà affrontare un processo, in cui è accusato di percosse, mentre la mamma del bambino dovrà rispondere dell’accusa di favoreggiamento.

La donna, infatti, non ha immediatamente soccorso il figlio e ha anche tentato di difendere il suo compagno. Secondo quanto emerso, infatti, la donna avrebbe riferito alla polizia che si era trattato di un incidente e che il bambino era finito accidentalmente sotto la doccia bollente.

Uccide il figlio di 6 anni: “Era posseduto dal demonio”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin mi ha promesso che non ucciderà Zelensky”: il racconto dell’ex premier israeliano
Esteri / Papa Francesco, concluso il viaggio in Africa: “I cristiani possono cambiare la storia”
Esteri / La Cina minaccia “azioni in risposta” all’abbattimento del pallone spia che sorvolava gli Stati Uniti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin mi ha promesso che non ucciderà Zelensky”: il racconto dell’ex premier israeliano
Esteri / Papa Francesco, concluso il viaggio in Africa: “I cristiani possono cambiare la storia”
Esteri / La Cina minaccia “azioni in risposta” all’abbattimento del pallone spia che sorvolava gli Stati Uniti
Esteri / Nonna si tatua tutto il corpo (tranne il viso): “Orgogliosa di essere una tela vivente”
Esteri / Stati Uniti, abbattuto il pallone-spia cinese. La Difesa: “Sorvegliava siti strategici”
Esteri / La svolta autoritaria di Netanyahu rischia di trasformare Israele in una democratura
Esteri / Dal gas ai fertilizzanti: così la guerra di Putin sconfina nel Sahara
Esteri / Ucraina, Corea, Taiwan, Africa, Medio Oriente: ecco tutte le guerre di cui dovremo preoccuparci nel 2023
Esteri / In Ucraina la strada verso l’escalation è lastricata di armi (di S. Mentana)
Esteri / Furto a luci rosse in Spagna: rubati sex toys placcati in oro 24 carati