Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il bambino abbandonato dai genitori in una foresta in Giappone è stato ritrovato

Immagine di copertina

I genitori si erano allontanati da lui per 5 minuti per punirlo, ma quando sono tornati non c'era più. Le ricerche sono continuate per una settimana. Il bambino sta bene

Il bambino che la settimana scorsa era stato abbandonato dai genitori in una foresta in Giappone, per “punizione” è stato ritrovato sano e salvo. Almeno 130 soccorritori lo hanno cercato per giorni in un’area famosa per essere popolata dagli orsi. La foresta si trova a Nanae, nella punta meridionale dell’isola giapponese di Hokkaido. 

I due genitori hanno ammesso di essersi allontanati dal bambino per punirlo dopo che aveva lanciato pietre contro le automobili durante una giornata al parco. Quando sono tornati nella zona dove lo avevano lasciato, il bambino non c’era più. 

Yamato Tanooka, di sette anni, è stato trovato in una caserma a pochi chilometri da dove è stato lasciato.

Il padre ha chiesto pubblicamente scusa al figlio e soccorritori, dicendo: “Ci siamo allontanati troppo”.

“Il mio atto esagerato ha costretto mio figlio a vivere momenti di sofferenza”, ha detto Takayuki Tanooka in una conferenza stampa fuori dall’ospedale Hakodate, dove il bambino è stato portato per accertamenti.

“Mi scuso profondamente con le persone della sua scuola, con i soccorritori e con tutti quelli a cui ho causato problemi”.

Il soldato che per primo ha visto il bambino nella caserma gli ha subito chiesto “Sei Yamato?” e gli ha dato acqua e riso”. Il bambino ha poi raccontato di aver camminato per le montagne fino a quando ha trovato la caserma. 

Nonostante sia stato 6 giorni senza mangiare e con pochissima acqua le sue condizioni di salute erano ottime. Probabilmente ha trovato riparo in un rifugio militare. 

Il caso ha fortemente scosso il Giappone, innescando polemiche sui livelli spesso esagerati di disciplina a cui spesso vengono sottoposti i bambini. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, Lavrov accusa: “Militari ucraini addestrati anche in Italia”. La smentita del ministero della Difesa
Esteri / Biden: “Pronto a parlare con Putin”. E Macron lancia una conferenza per la pace a Parigi il 13 dicembre
Esteri / Kanye West: “Vedo delle cose buone anche in Hitler”. Ed Elon Musk sospende l’account Twitter
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, Lavrov accusa: “Militari ucraini addestrati anche in Italia”. La smentita del ministero della Difesa
Esteri / Biden: “Pronto a parlare con Putin”. E Macron lancia una conferenza per la pace a Parigi il 13 dicembre
Esteri / Kanye West: “Vedo delle cose buone anche in Hitler”. Ed Elon Musk sospende l’account Twitter
Esteri / Professoressa apre profilo OnlyFans “per curare il figlio malato”: scoperta da alunni e genitori, si licenzia
Esteri / “Non hanno abbastanza follower”: influencer non parla più con i parenti e li blocca sui social
Esteri / Elon Musk: “Entro sei mesi il chip di Neuralink nel cervello di un essere umano”
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Esteri / Monaci positivi al test antidroga: chiuso un tempio buddhista