Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Una bambina di 5 anni è stata stuprata in un edificio dell’ambasciata Usa a Delhi, in India

Arrestato un autista 25enne che conosceva la famiglia della bambina

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 6 Feb. 2020 alle 13:25
288
Immagine di copertina

Una bambina di 5 anni è stata stuprata in un edificio dell’ambasciata Usa a Delhi, in India

Un uomo di 25 anni è stato arrestato in India con l’accusa di avere violentato una bambina di cinque anni in un edificio di pertinenza dell’ambasciata statunitense a Delhi la mattina di sabato scorso. L’accusato, un autista, è stato arrestato domenica dopo che i genitori della vittima hanno sporto denuncia alla polizia. Secondo la polizia, i medici hanno confermato che la bambina è stata stuprata. La notizia è stata riportata dalla Bbc.

La bambina è in condizioni stabili. La sua famiglia vive all’interno di un terreno di pertinenza dell’ambasciata, dove il padre lavora nel personale delle pulizie.

L’uomo arrestato, secondo la polizia, non è impiegato della sede diplomatica, ma vive nel quartiere dove vivono i dipendenti dell’ambasciata perché suo padre lavora lì.

Secondo gli investigatori le due famiglie si conoscevano bene e il 25enne avrebbe “attirato” la bambina a casa sua mentre lei stava giocando fuori e i genitori non erano presenti.

Quando la bambina è tornata a casa, ha raccontato alla madre cosa fosse successo.

L’ambasciata Usa a Delhi si trova nel quartiere di Chanakyapuri, nel centro della capitale indiana. Il quartiere ospita numerose sedi diplomatiche.

Leggi anche:

India, donna violentata da quattro uomini che poi l’hanno uccisa e hanno bruciato il suo corpo

288
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.