Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Arrestato a Stoccarda un presunto trafficante d’armi

Immagine di copertina

Non è ancora confermato se l'uomo è collegato agli attentatori di Parigi, la notizia è stata diffusa dalla procura di Stoccarda

A Stoccarda, nel sud della Germania, è stato arrestato un uomo di 34 anni che si presume possa essere un trafficante di armi. L’ha dichiarato venerdì 27 novembre la procura di Stoccarda, che non ha però commentato in merito a un possibile collegamento con gli attacchi di Parigi.

“Posso confermare che un uomo è stato arrestato ed è un presunto trafficante d’armi”, ha dichiarato un portavoce del procuratore dello stato di Baden-Württemberg, nel sud della Germania. Ha anche aggiunto che l’uomo è stato arrestato martedì 24 novembre.

Secondo il quotidiano tedesco Bild, l’uomo avrebbe venduto quattro armi da fuoco ai presunti attentatori di Parigi. Ma non ci sono conferme in merito.

Si tratterebbe di quattro fucili d’assalto: due Ak-47 prodotti in Cina e due Zasatva M70 fabbricati nell’ex Jugoslavia. Il presunto trafficante d’armi avrebbe venduto i quattro fucili a un cliente “di origini arabe”.

Secondo Bild, infatti, quattro email che sono state trovate sul telefono dell’uomo indicano che era in contatto con un “arabo a Parigi”.

Inoltre, il quotidiano tedesco ritiene che i procuratori francesi pensano che i quattro fucili siano stati usati durante gli attacchi di Parigi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol