Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Quattro persone sono state uccise ad Ankara

Un poliziotto ha ucciso una poliziotta e uomo ha ucciso fratello e cognata e poi si è sparato. Nessuno degli omicidi avrebbe niente a che fare con atti di terrorismo

Di TPI
Pubblicato il 18 Mar. 2016 alle 12:27 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:45
0
Immagine di copertina

Quattro persone sono state uccise in due diverse sparatorie ad Ankara, in Turchia. La capitale turca era stata colpita appena cinque giorni fa da un’attacco terroristico che aveva provocato la morte di 37 persone. Un poliziotto ha ucciso una poliziotta nel quartiere di Dikmen. 

In un altro incidente, non correlato con il primo, un uomo ha ucciso suo fratello e sua cognata e poi si è tolto la vita. Nessuno degli omicidi ha niente a che fare con atti di terrorismo.  

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.