Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

“Alexey Navalny sta morendo, è una questione di giorni”

Immagine di copertina

“La gente di solito evita la parola ‘morire’. Ma ora Alexey Navalny sta morendo. Nelle sue condizioni, è una questione di giorni”. Ad annunciarlo è la portavoce dell’oppositore russo, Kira Yarmish. “La sua salute sta rapidamente peggiorando”, ha dichiarato il medico personale di Navalny, Anastasia Vasilyeva, e altri tre medici, tra cui il cardiologo Yaroslav Ashikhmin, che hanno chiesto ai funzionari della prigione di concedere loro un accesso immediato. “Le sue funzioni renali sono compromesse, e ora rischia un arresto cardiaco: è solo questione di giorni”.

Dal 31 marzo scorso Navalny ha deciso lo sciopero della fame nel carcere dove è detenuto per chiedere trattamenti medici adeguati dopo gli attacchi di mal di schiena e l’intorpidimento di mani e gambe che hanno iniziato ad affliggerlo

Il dissidente, 44 anni, è stato incarcerato a febbraio e sta scontando due anni e mezzo, per vecchie accuse di appropriazione indebita, in una colonia penale nella città di Pokrov, circa 100 chilometri a est di Mosca. Dove si sarebbe tra l’altro registrato un focolaio di tubercolosi. Il più famoso oppositore di Vladimir Putin è sopravvissuto a malapena a un avvelenamento con l’agente nervino Novichok in agosto, per il quale ha più volte accusato il Cremlino.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Elon Musk: “Entro sei mesi il chip di Neuralink nel cervello di un essere umano”
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Elon Musk: “Entro sei mesi il chip di Neuralink nel cervello di un essere umano”
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Esteri / Monaci positivi al test antidroga: chiuso un tempio buddhista
Esteri / Chi era la 16enne iraniana uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto del velo
Esteri / Singapore, abrogata la legge che puniva sesso gay: risaliva all’epoca coloniale
Esteri / Per 11 giorni aggrappati al timone di una petroliera: tre migranti sopravvivono alla traversata dalla Nigeria alle Canarie
Esteri / L’allarme di Kiev: “Navi russe con 84 missili nel Mar Nero e nel Mediterraneo”
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”