Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Afghanistan, attacco a reparto maternità dell’ospedale di Medici Senza Frontiere: bambini e madri tra i 24 morti

Immagine di copertina
Kabul Credits: ANSA

È di almeno 24 morti e diversi feriti il bilancio dell’attacco di un gruppo armato nel reparto di maternità dell’ospedale Dasht-e-Barchi di Medici senza frontiere a Kabul, in Afghanistan. Tra le vittime ci sono due neonati, diverse madri e un membro del personale di Msf. L’Ong in un comunicato si dice “devastata dal terribile attacco di ieri contro donne incinte, madri e i loro bambini nel nostro reparto di maternità nell’ospedale Dasht-e-Barchi a Kabul. Mentre donne incinte e neonati cercavano cure mediche, in uno stato tra i più vulnerabili nella vita, un numero imprecisato di aggressori ha preso d’assalto la maternità con una serie di esplosioni e di spari, durati per ore”.

MSF condanna “questo insensato atto di vile violenza, che è costato la vita a molte persone e ha privato donne e bambini di cure mediche essenziali a Kabul, dove l’accesso alle cure è già limitato. La maternità si trova nella parte occidentale della città, in un’area abitata da oltre 1,5 milioni di persone. Piangiamo la perdita di diversi pazienti e abbiamo indicazioni che almeno un collega del nostro staff locale afghano è stato ucciso”. Durante l’attacco una donna ha dato alla luce il suo bambino ed entrambi stanno bene.

I Talebani, attraverso un comunicato, hanno reso noto di non essere coinvolti nell’attacco armato, si teme che si possa trattare dell’Isis-Khorasan: a suggerirlo è anche il fatto che il distretto dove l’ospedale sorge è il 13esimo, abitato in prevalenza dagli hazara. Proprio la fetta di popolazione di questa etnia è finita nel mirino dell’Isis-K perché in grande maggioranza di credo sciita. In più, mentre i Talebani hanno interrotto le offensive contro le truppe internazionali ma continuano a colpire le forze governative, l’Isis sta aumentando le sue azioni in questo periodo.

Intanto, un altro attentato è avvenuto nel distretto di Khewa, proprio nella provincia di Nangarhar, dove un suicida si è fatto esplodere fra le persone riunite a un funerale. Le vittime sono numerose, 24 morti e 68 feriti.

Leggi anche: 1. In Afghanistan si continua a morire, oltre 20 morti in un attacco contro gli sciiti / 2.  In Afghanistan vengono uccise 74 persone al giorno / 3 . Afghanistan Papers: nell’inchiesta del Washington Post, interviste e rivelazioni sugli errori commessi dagli Usa in 18 anni di guerra

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”
Esteri / Nasce CRO Cyber Rights Organization con sede all’Aja: ai vertici due giovani italiane
Esteri / I proiettili usati per reprimere le manifestazioni in Iran sono prodotti da un’azienda italo-francese
Esteri / Uccide il compagno con una coltellata e rivela l’omicidio su Facebook cambiando lo status in “vedova”
Esteri / “Harry aspetta un figlio dalla sua amante”: lo scoop che fa tremare il principe
Esteri / Le artiste iraniane sfidano il regime mostrandosi senza velo
Esteri / Foto hot su Onlyfans: poliziotta di Scotland Yard sospesa dal servizio
Esteri / Spagna, la destra di Vox in piazza contro Sánchez: “Governa contro il popolo, dimissioni subito”