Me

Costruire un ponte con la stampante 3d

Le audiostorie di TPI per 2diRadio2

Di TPI
Pubblicato il 18 Lug. 2015 alle 12:20 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:29
Immagine di copertina

Una azienda olandese ha realizzato alcune
stampanti 3D robotiche che nel 2017 costruiranno un ponte ad Amsterdam,
capitale dei Paesi Bassi. L’azienda è specializzata nella realizzazione di
robot in grado di stampare tridimensionalmente metallo e resina. Una delle innovazioni di questa tecnologia è il fatto che tutte le
componenti della struttura verranno stampate direttamente nelle loro
posizioni finali, un’innovazione nel campo delle
costruzioni.

“La realizzazione del ponte dimostrerà come le
stampanti 3D siano ormai pronte per entrare nel campo delle costruzioni
di grandi dimensioni, e della produzione di infrastrutture, permettendo
al tempo stesso una libertà di forme senza precedenti” ha detto Joris
Laarman, designer e fondatore dell’azienda.