Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

Sugar tax, come funziona la nuova tassa sugli zuccheri: cosa sappiamo finora

Immagine di copertina
Foto da Pixabay

Sugar tax, tassa sugli zuccheri: come funziona

Una sugar tax, una tassa sugli zuccheri. È una delle novità della manovra economica 2020 che il governo sta mettendo a punto in questi giorni. Il disegno di legge della Legge di Bilancio dovrebbe arrivare entro il 20 ottobre. Qui elenchiamo le principali informazioni, cos’è e come funziona il balzello.

La sugar tax è, nello specifico, una tassa sugli zuccheri aggiunti, e dovrebbe riguardare in particolare gli zuccheri aggiunti nelle bevande. Non ci sarà quindi nessun balzello sulle merendine. L’obiettivo è quello di tassare bevande che risultano poco salutari e combattere l’obesità, anche generando gettito fiscale che sarà possibile riservare ad altre iniziative. La sugar tax, stando a quanto trapelato negli ultimi giorni, potrebbe valere circa 250 milioni di euro l’anno ma ovviamente si attende il testo definitivo della manovra 2020 per capire quanto stimano il governo e i tecnici del Ministero dell’Economia.

Nella manovra rientrerà “la cosiddetta sugar tax, che sarà limitata alle bevande e non si occuperà di merendine”, ha chiarito oggi il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri in un’intervista pubblicata sul Sole 24 Ore.

Il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, intanto, il primo a proporre una tassa su merendine e bevande zuccherate, ha apprezzato la posizione del titolare delle Finanze e precisato che le risorse ricavate dalla sugar tax andranno proprio alla scuola e università. Su Twitter ha scritto: “Fermi tutti. Allora non era un’idea così campata in aria, no? Non mi aspetto di essere ringraziato dal governo per aver portato questa idea nel Paese, ma mi aspetto che i proventi vadano tutti a scuola, università e ricerca come nell’idea iniziale. Sarebbe il minimo sindacale”.

Pensioni, Gualtieri annuncia un riforma: “Dobbiamo gestire il ‘dopo Quota 100′”

Ma manifesta la propria soddisfazione in queste ore per la sugar tax anche il Movimento 5 Stelle.

I deputati M5S nelle commissioni Cultura e Affari sociali alla Camera hanno affermato: “Il ministro dell’Economia Gualtieri conferma che la manovra conterrà un intervento per disincentivare l’assunzione di bevande zuccherate attraverso la leva fiscale. Come auspicato dal ministro Lorenzo Fioramonti, cominciamo finalmente a disincentivare i comportamenti dannosi per la salute e a rispondere all’appello dell’Organizzazione mondiale della Sanità per contrastare l’elevato tasso di obesità infantile e malattie diabetiche nel nostro Paese. Le risorse recuperate dalla cosiddetta sugar tax sulle bevande dovranno servire a far risparmiare le famiglie con figli a scuola e all’università e vanno investite in innovazione e ricerca. Solo così garantiamo davvero un futuro ai nostri giovani e al nostro Paese”.

La sugar tax nella manovra 2020 andrà ad aggiungersi anche ad una plastic tax. Gualtieri ha spiegato che la tassa sulla plastica sarà “limitata agli imballaggi”.

Ti potrebbe interessare
Economia / Iva, Italia maglia nera in Ue per evasione. Perdite per oltre 30 miliardi
Economia / Italia e Germania, un sodalizio secolare che resiste al Covid e vale 116 miliardi di interscambio commerciale
Economia / Potenziamento dei trasporti pubblici, tariffe agevolate, mobilità integrata e più sicurezza: ecco cosa chiedono gli abitanti di Milano, Roma e Napoli
Ti potrebbe interessare
Economia / Iva, Italia maglia nera in Ue per evasione. Perdite per oltre 30 miliardi
Economia / Italia e Germania, un sodalizio secolare che resiste al Covid e vale 116 miliardi di interscambio commerciale
Economia / Potenziamento dei trasporti pubblici, tariffe agevolate, mobilità integrata e più sicurezza: ecco cosa chiedono gli abitanti di Milano, Roma e Napoli
Economia / La carità è circolare: “Si dona e si riceve”
Economia / Sicurezza sul lavoro, dai maggiori controlli alle sanzioni: le novità in arrivo
Economia / Da Autostrade a Tim: i fondi si stanno prendendo le infrastrutture italiane
Cronaca / L’Antitrust italiana multa Amazon e Apple per oltre 200 milioni di euro: “Violate norme sulla concorrenza”
Lavoro / Preparati al mondo del lavoro, partecipa a Destination Work City di Gi Group
Economia / Con la pandemia le aziende litigano di più (anche da remoto)
Economia / Italiani sempre più poveri: inflazione al 3%, mai così alta dal 2012