Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

Pensioni News, tutte le ultime notizie su previdenza, Quota 100 e riforme di oggi, 21 agosto 2019

Immagine di copertina

Le ultime news sul mondo pensionistico

Pensioni news: ultime notizie e novità di oggi 21 agosto 2019

In questo articolo tutte le ultime news su pensioni e previdenza sociale. Le ultime notizie nel dettaglio su riforme, modifiche, regole, quota 100, pensioni anticipate e tanto altro. Ecco le ultime novità di oggi, mercoledì 21 agosto:

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

Quota 100 nella Pubblica amministrazione: presentate oltre 10mila domande

Quota 100 nella Pubblica amministrazione parte con il “botto”. Secondo quanto rivelato dall’Ansa, che anticipa i primi dati ufficiali dell’Inps, sono 10.336 le domande presentate dai dipendenti pubblici per andare in pensione con la riforma voluta dalla Lega per superare la legge Fornero.

Ad agosto, primo mese utile per presentare le domande, dunque, 8 dipendenti su 10 usciranno dagli enti pubblici e dalla sanità. Da Regioni, Comuni e Province, infatti, arriva il 55,1% delle domande di pensionamento attraverso il meccanismo, che cumula età e contributi, con un totale di 5.694 domande su 10.336 del settore pubblico. Segue la sanità con 2.344 (il 22,7%), soprattutto nel settore dei paramedici, amministrativi e tecnici.

Secondo quanto rivelato, inoltre, un gran numero di uscite è atteso anche per settembre, che potrebbe interessare il settore scolastico, il più numeroso tra i dipendenti pubblici. Si tratta, dunque, di un numero importante, che può essere rivendicato da Salvini come un successo ottenuto dalla sua Lega.

Quota 100, a rischio in caso di governo M5s – Pd?

Dopo le dimissioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, però, il “destino” di Quota 100 è incerto. In caso di coalizione Pd-M5S, infatti, ad essere sacrificata potrebbe essere ‘Quota 100’, così come l’idea leghista di flat tax. Il reddito di cittadinanza potrebbe invece essere interpretato dai dem come un’evoluzione del Rei e quindi forse salvaguardato. Allo stesso tempo potrebbe avere un futuro anche il salario minimo, misura che, seppur con qualche differenza, rappresenta un punto di contatto tra Pd e 5S.

Tutte le news di pensioni dei giorni scorsi

Per tutti i dettagli su Pensioni Quota 100, ed anche su Pensioni Opzione DonnaQuota 41Ape social e volontaria ecco una serie di link utili:

Ti potrebbe interessare
Economia / Sale da gioco chiuse: milioni di italiani scommettono illegalmente
Economia / Banca Ifis: primo trimestre 2021 con 20,1 milioni di utili e ricavi in crescita a doppia cifra
Economia / L’indebitamento delle imprese italiane dopo un anno di pandemia
Ti potrebbe interessare
Economia / Sale da gioco chiuse: milioni di italiani scommettono illegalmente
Economia / Banca Ifis: primo trimestre 2021 con 20,1 milioni di utili e ricavi in crescita a doppia cifra
Economia / L’indebitamento delle imprese italiane dopo un anno di pandemia
Economia / L’Antitrust sanziona Google per abuso di posizione dominante: multa da 100 milioni di euro
Economia / Amazon non paga le tasse, ma per i giudici europei va bene così: la sentenza della Corte Ue
Economia / Covid, nel 2020 boom di brevetti e invenzioni: “Con la patent box l’impresa risparmia”
Economia / L’ultima barzelletta di Amazon: “Siamo alleati delle pmi”. Ecco perché è vero il contrario
Economia / La Pubblica Amministrazione digitale accelera gli investimenti sulle imprese
Economia / Stellantis: gli azionisti brindano, gli operai piangono. Aumentano i ricavi ma anche la cassa integrazione
Economia / Aumento del bonus per l’a.d. di AstraZeneca, gli investitori protestano: “È osceno”