Coronavirus:
positivi 39.893
deceduti 33.530
guariti 160.092

Concorso Dsga: i risultati regione per regione. Gli ammessi agli scritti

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 19 Giu. 2019 alle 10:25 Aggiornato il 21 Giu. 2019 alle 08:12
0
Immagine di copertina

Concorso Dsga risultati | Regioni | Ammessi prova scritta | Graduatoria

CONCORSO DSGA RISULTATI – Durante la giornata di ieri, martedì 18 giugno 2019, e oggi, mercoledì 19 giugno 2019, sono stati resi noti i risultati per il concorso Dsga 2019.

Leggi anche: Dopo le preselettive adesso le prove scritte: tutto quello che c’è da sapere

Ma quali sono i risultati del concorso Dsga? La graduatoria? Quali sono gli ammessi alla prova scritta? La selezione per lo scritto avviene su base regionale. Di seguito tutte le informazioni, regione per regione:

SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

Ecco i risultati:

  • Il primo USR a pubblicare i risultati definitivi delle prove selettive del concorso Dsga è stato quello della regione Sardegna. In tutto sono stati 139 i candidati ammessi, con 86 come punteggio minimo: a questo link l’elenco completo
  • Pubblicati anche i risultati della regione Campania: qui l’elenco completo con in nomi degli ammessi. In tutto sono 506 coloro che prenderanno parte alla prova scritta, con un punteggio minimo di 92.
  • Pubblicati i risultati della regione Sicilia: ecco l’elenco completo con gli ammessi. In tutto 251 persone con un punteggio minimo di 93.
  • Alle 13 del 19 giugno 2019 sono stati pubblicati anche i risultati della regione Lazio: qui l’elenco completo degli ammessi. In totale, sono 493 gli ammessi. Il punteggio minimo per passare agli scritti è stato 83.
  • Uscita la graduatoria per quanto riguarda la Liguria: qui l’elenco degli ammessi. Il punteggio minimo è stato 74.
  • La graduatoria con i risultati dell’Emilia Romagna: qui l’elenco degli ammessi a partire da un punteggio di 78 punti.
  • Pubblicata la graduatoria per la regione Toscana: qui l’elenco degli ammessi. Il punteggio minimo per superare la prova è di 75 punti.
  • Usciti i risultati per quanto riguarda il Friuli Venezia Giulia: qui l’elenco degli ammessi. Il punteggio minimo per passare alla seconda fase del concorso in questo caso è stato di 78 punti.
  • Per quanto riguarda la Lombardia il punteggio minimo è stato di 76 punti: qui l’elenco degli ammessi.
  • Uscita anche la graduatoria relativa alle Marche. Il punteggio minimo è stato di 81 punti. A questo link l’elenco degli ammessi.
  • Ecco i risultati per quanto riguarda la regione Piemonte. Qui l’elenco degli ammessi a partire da un punteggio di 76 punti.
  • Pubblicata la graduatoria relativa alla regione Umbria. Qui il punteggio minimo per superare la prova è di 80 punti. A questo link la graduatoria.

Tra tutte le regioni, il punteggio minimo è stato di 16 punti, mentre quello massimo di 100. La media è stata invece di 65 punti.

Come prepararsi alla prova scritta? Ecco i migliori testi per esercitarsi e i consigli utili

Soltanto il 33,3 per cento (34.196 persone) dei candidati iscritti (oltre 102.000) ha partecipato alla prova.

Alla prova scritta saranno ammessi il triplo dei candidati rispetto al numero dei posti messi a bando nella regione.

Alla graduatoria dei 6012 ammessi alle successive prove scritte (due) e orali si aggiungeranno anche i candidati avvalsi del diritto di evitare la preselezione e di accedere direttamente allo scritto in quanto dichiarati con invalidità pari o superiore all’80 per cento.

Probabilmente dalla prossima settimana (24-30 giugno) ogni candidato potrà accedere alla scheda relativa alla prova preselettiva effettuata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.