Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Ikea ricompra i mobili usati: come funziona il “Black Friday” alternativo

Il programma Buy Back punta a dare una seconda vita ai tuoi mobili usati, per lo sviluppo di un'economia circolare

Di Anna Ditta
Pubblicato il 14 Ott. 2020 alle 15:48 Aggiornato il 14 Ott. 2020 alle 15:49
285
Immagine di copertina

Ikea ha annunciato una nuova campagna che punta ad aiutare l’ambiente attraverso lo sviluppo di un’economia circolare. In previsione del Black Friday di fine novembre, la società di mobili svedese ha lanciato #GreenFriday, un’iniziativa “Buy Back”che invita i clienti a rivendere i propri mobili Ikea usati per dare loro una seconda vita.

La campagna si svolgerà in diversi Paesi e in Italia è in programma dal 27 novembre al 6 dicembre in tutti i 21 store Ikea presenti sul territorio nazionale. L’iniziativa è frutto del percorso intrapreso dall’azienda per diventare un business circolare entro il 2030, in favore dell’ambiente.

Il principio a cui si ispira è quello per cui i mobili che non sono più necessari all’interno di una casa possono rivivere in un’altra abitazione, con vantaggi economici per chi li vende e chi li acquista, in favore di un consumo sempre più consapevole e sostenibile.

Attraverso una sezione dedicata sul sito Ikea, i clienti potranno verificare le condizioni del servizio di riacquisto, ricevere una valutazione del proprio mobile e seguire tutorial online con istruzioni e consigli, per riparare e personalizzare i mobili.

Chi consegnerà i propri mobili usati, in base alle loro condizioni, potrà ottenere un buono fino al 50 per cento del prezzo originale dell’articolo. Il buono potrà essere utilizzato entro 2 anni dal momento del rilascio. “Tutto ciò che non può essere rivenduto verrà riciclato o dato a iniziative per aiutare le persone più colpite dalla pandemia Covid-19”, ha precisato il gruppo svedese.

Leggi anche: 1. Video hard girato da Ikea diventa virale sui social, l’azienda in un comunicato redarguisce i clienti: “Comportatevi in maniera civile” / 2. Alcune persone hanno girato una serie web all’Ikea senza che il grande magazzino lo sapesse / 3. 9 curiosità da sapere su Ingvar Kamprad, il fondatore di Ikea

285
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.