Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:07
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

L’Italia, per la sua cultura, è il Paese più influente al mondo

Immagine di copertina
La Torre Eiffel (Francia), il Colosseo (Italia) e la Sagrada Família (Spagna)

I dati confermano per il secondo anno il trend

ITALIA CULTURA – C’è un versante in cui l’Italia è il Paese più forte di tutti: la cultura. E non lo dicono gli italiani stessi, ma lo studio Cultural Influence Rankings 2019 pubblicato su Us News. Secondo i dati raccolti, infatti, la cultura della Penisola è quella più influente al mondo. Il motivo, anzi, i motivi? Per l’intrattenimento, la moda, i fattori che spingono alla felicità, la modernità, il prestigio e le attrazioni che possiede.

L’Italia – che per il secondo anno si posiziona in cima alla classifica – è dunque uno stato con una cultura di una certa rilevanza. Che per la ricerca, tradotto in parole più semplici, vuol dire “buon cibo, moda e vita semplice”: avere “prodotti che hanno quel ‘non so cosa’ che li fa vendere un po’ più facilmente”. Ma anche creare “musica, televisione e film che vengono assorbiti da altre culture diventando parte di una più ampia conversazione globale”.

Ma al di là delle tradizioni culinarie e il design, lo studio precisa che il Bel Paese è sul podio anche per la sua cultura artistica. “Dai capolavori di Leonardo da Vinci alle case di moda di Milano, l’influenza della cultura italiana è sempre stata forte. I resti della civiltà greca, etrusca e romana danno quel tocco in più al Paese. Le cucine regionali ispirano gli chef di tutto il mondo”, si legge nella ricerca.

Subito dopo la Penisola, però, si classificano i cugini d’Oltralpe, la Francia. Seguiti da Spagna, Stati Uniti e Regno Unito. Nelle ultime posizioni Paesi Bassi, Grecia e Singapore. Ma a dominare l’elenco, nel complesso, è sempre e comunque il continente europeo.

Tutto quello che c’è da sapere sulle città al mondo dove si vive meglio

Ti potrebbe interessare
Costume / L’ultimo allievo di De Chirico
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Cultura / Consigli per il weekend: i libri da leggere questa settimana
Ti potrebbe interessare
Costume / L’ultimo allievo di De Chirico
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Cultura / Consigli per il weekend: i libri da leggere questa settimana
Cultura / Consigli per il weekend: le mostre da non perdere questa settimana
Cultura / Un libro di corsa: Nove perfetti sconosciuti
Cultura / “Suggestioni”, a Roma la mostra di illustratori e vignettisti sulla Divina Commedia
Cultura / I limitatori del pensiero (di Ivo Mej)
Cultura / Un libro di corsa: Alan Turing, storia di un enigma
Cultura / Ecco “Lucia Bosè. L’ultimo ciak”, il nuovo romanzo di Laura Avalle
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese