Covid ultime 24h
casi +21.052
deceduti +662
tamponi +194.984
terapie intensive -50

“L’Infinito” compie 200 anni: un flash mob per Leopardi

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 28 Mag. 2019 alle 10:11 Aggiornato il 28 Mag. 2019 alle 10:13
0
Immagine di copertina
L'Infinito di Leopardi compie 200 anni

Infinito Leopardi 200 anni | Recanati | Il flash mob| Studenti in piazza

L’appuntamento è per le 11.30, quando saranno oltre 2800 gli studenti che prenderanno parte alla lettura collettiva de L’Infinito di Giacomo Leopardi. Oggi la celeberrima poesia del poeta di Recanati compie 200 anni.

Infinito Leopardi 200 anni | Recanati

Nel paese natale di Leopardi gli studenti si ritroveranno nella Piazzuola del Sabato del Villaggio, a pochi passi dalla casa del poeta. Ma tutte le vie del centro storico si preparano ad accogliere giovani e amanti di Leopardi.

Infinito Leopardi 200 anni | Il flash mob

Sarà un vero e proprio flash mob, quello promosso da Olimpia Leopardi e realizzato con Casa Leopardi, in collaborazione con la Rai e con il Comune di Recanati. Alla stessa ora, in tante scuole d’Italia, migliaia e migliaia di studenti aderiranno all’evento #200infinito e reciteranno i versi della poesia amatissima del poeta marchigiano.

A commentare l’iniziativa è il ministro dell’Istruzione Bussetti, che ha spiegato come Leopardi sia stato “un genio”. “Nelle sue opere ha espresso e indagato le domande e le questioni centrali per ogni uomo. I suoi testi sono universali, superano secoli e confini geografici. Continuano a parlarci ancora oggi, a duecento anni di distanza. Noi abbiamo il dovere di testimoniare la modernità e l’importanza del suo pensiero e della sua produzione”, ha detto ancora Bussetti.

Infinito Leopardi 200 anni | Studenti in piazza

Olimpia Leopardi, che ha promosso l’iniziativa, ha detto che “l’idea dell’iniziativa nasce dalla volontà di Casa Leopardi di avvicinare i giovani a quel meraviglioso strumento di dialogo con se stessi e con i sentimenti universali che è la poesia. Un flash mob per utilizzare un linguaggio diverso e più vicino ai ragazzi”.

Non solo Recanati. Saranno tantissimi gli istituti scolastici che aderiranno all’iniziativa. A Roma i giovani del Visconti si ritrovano nella centralissima Piazza di Spagna e faranno una vera e propria “staffetta” con i versi de L’Infinito. A Milano gli studenti del Maffucci hanno scelto piazza Gae Aulenti per ricordare Leopardi e la sua grandezza.

La poesia in romanesco di una bambina dislessica: “Er cervello cò le ali”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.