Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Il fumetto che racconta il rapporto di un donna con la sua bipolarità

Immagine di copertina

Lou Lubie è una giovane autrice francese che ha pubblicato un graphic novel dal titolo "La mia ciclotimia ha la coda rossa", che affronta uno dei disturbi bipolari minori

“La mia ciclotimia ha la coda rossa” affronta per la prima volta il tema del disturbo bipolare in un fumetto. L’autrice, la francese Lou Lubie, racconta la storia del proprio rapporto con un malessere profondo e condizionante, la ciclotimia, ovvero uno dei disturbi bipolari minori, rappresentandolo allegoricamente come una volpe, a volte benigna, a volte famelica e distruttrice.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

“Il giorno che ho scoperto di essere ciclotimica…Ho capito che mi stavo sbagliando. Io non sono l’alto o il basso. Io sono il movimento. Instabile, impulsiva, ipersensibile, estremamente emotiva”, scrive Lou Lubie.

Il libro è pubblicato in Italia dalla casa editrice ComicOut ed è in distribuzione in tutte le librerie dal 9 novembre scorso.
Il disturbo bipolare consiste in un’alternanza di stati di euforia e depressione, con una serie di conseguenze correlate come forme di nevrosi e psicosi che condizionano, tra le altre cose, le facoltà cognitive e l’appetito.

Ecco alcuni estratti del graphic novel:

Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Tracce dal silenzio
Cultura / Ricominciamo, insieme: il Teatro Palladium alza il sipario. Il programma completo
Cultura / Jorit a TPI: “Ho dipinto il sorriso di Luana perché si lavori per vivere, e non per morire” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Tracce dal silenzio
Cultura / Ricominciamo, insieme: il Teatro Palladium alza il sipario. Il programma completo
Cultura / Jorit a TPI: “Ho dipinto il sorriso di Luana perché si lavori per vivere, e non per morire” | VIDEO
Cultura / Un libro di corsa: Indomabile
Cultura / Virtual Politik: il libro dei ventenni Crisanti e Sensi sulla rivoluzione digitale della politica
Cultura / La lotta alla povertà come politica pubblica
Cultura / I misteri della Silicon Valley: i segreti dietro le immagini ufficiali delle grandi compagnie tecnologiche
Cultura / Un libro di corsa: Le cose giuste
Cultura / Un libro di corsa: Ciao per sempre
Cultura / “È possibile che per tanto amore non ci sia una ricompensa?”, in libreria la malinconia di Joë Bousquet