Andrea Camilleri, è il giorno dei funerali: oggi l’ultimo saluto allo scrittore

Lo scrittore sarà sepolto nel Cimitero acattolico di Roma

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 18 Lug. 2019 alle 11:09
0
Immagine di copertina

I funerali di Andrea Camilleri oggi, 18 luglio 2019

I funerali di Andrea Camilleri oggi, giovedì 18 luglio, si terranno a Roma. La cerimonia si svolgerà, per volere dello stesso scrittore scomparso e dei familiari, in forma strettamente privata.

Gli amici e i lettori affezionati, però, potranno portare l’ultimo saluto allo scrittore dalle 15 in poi al Cimitero acattolico di Roma. Conosciuto anche come “cimitero degli artisti e dei poeti”, accoglierà la salma di Camilleri.

> Camilleri sepolto nel cimitero acattolico di Roma: cosa è e dove si trova

In vita, infatti, l’autore dei libri sul Commissario Montalbano ha sempre manifestato con orgoglio la sua cultura laica.

Camilleri, le cause della morte

Andrea Camilleri è morto ieri, mercoledì 17 luglio, un mese esatto dopo il ricovero in seguito a un arresto cardiaco. Il medico Roberto Ricci, direttore del Dea-Dipartimento di Emergenza e Accettazione dell’ospedale Santo Spirito di Roma, aveva subito fatto presente che la situazione era molto seria e “la prognosi riservata”.

Le cause della morte sono state illustrate dai medici dell’Ospedale Santo Spirito di Roma nel bollettino diffuso questa mattina: “Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali”.

> Andrea Camilleri, le cause della morte dello scrittore

Camilleri, il messaggio della famiglia

La famiglia di Camilleri, che ha scelto di non organizzare alcun momento pubblico per l’addio allo scrittore, ma solo un funerale privato, ha diffuso un messaggio per ringraziare i medici, gli amici “che gli hanno voluto così bene” e tutti i suoi lettori.

“Mi piacerebbe che ci rincontrassimo, tutti quanti qui, in una sera come questa, tra cento anni”. Con queste parole Andrea Camilleri concludeva un anno fa il monologo dal titolo ‘Conversazione su Tiresia”.

Ed è con quelle stesse parole che la famiglia Camilleri e le persone a lui care, hanno salutato e ringraziato per l’affetto ricevuto.

> Camilleri, il messaggio di addio di Luca Zingaretti

Il Commissario Montalbano, sospese le riprese

Intanto, a Scicli, in Sicilia, sono state sospese le riprese del Commissario Montalbano per lutto. La notizia della morte dello scrittore Andrea Camilleri ha sconvolto tutta la produzione della fiction di Raiuno. Quando è arrivata da Roma la notizia della morte del “papà” del Commissario Montalbano, la produzione ha deciso di sospendere i nuovi ciak.

A guidare la troupe c’era proprio Luca Zingaretti, l’attore che da vent’anni è il volto del Commissario Montalbano. In questi giorni Zingaretti cura anche la regia delle puntate, a causa di un’indisposizione dello storico regista Alberto Sironi.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.