Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:59
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Vicenza, trovato morto l’uomo che ha ucciso la ex compagna in strada. Esplosivo nell’auto del killer

Immagine di copertina

Vicenza, donna uccisa in strada dal suo ex: l’uomo è in fuga

A Vicenza, una donna di 42 anni di origine serba è stata uccisa in strada a colpi di pistola dal suo ex compagno.

S&D

L’omicidio è avvenuto nella mattinata di mercoledì 8 giugno nel quartiere Gogna, nella periferia di Vicenza. Secondo quanto ricostruito, la donna aveva appena accompagnato i suoi due figli a scuola quando ha ripreso l’auto per dirigersi in via Vigolo.

L’ex compagno, anche lui di origine serbe, ha iniziato a sparare quando la donna era ancora all’interno della vettura. Non è chiaro se la vittima avesse un appuntamento con il suo assassino o se quest’ultimo abbia seguito appositamente la donna per ucciderla.

In una piazzola della Tangenziale Ovest, a Vicenza, è stato trovato il cadavere di un uomo all’interno di un’auto. Si tratterebbe del presunto killer di Lidia Miljkovic, la 42enne di origine serba che stamattina, 8 giugno, è stata uccisa a colpi di pistola. Dopo l’omicidio, avvenuto in strada, l’uomo si sarebbe dato alla fuga. Anche lui di origini serbe, secondo quanto ha dichiarato l’ex datore di lavoro della vittima già in passato aveva manifestato comportamenti violenti nei confronti della donna, fino a “fracassarle il cranio” causandole ferite gravi. Per questo, nei suoi confronti era stata emessa un’ordinanza di divieto di avvicinamento alla donna tre anni fa.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, allarme in hotel del centro per esalazioni tossiche: cinque intossicati
Cronaca / Roma, ragazza precipita da muro del Pincio: portata in codice rosso in ospedale
Cronaca / TPI insieme a Domani per la libertà di stampa in Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, allarme in hotel del centro per esalazioni tossiche: cinque intossicati
Cronaca / Roma, ragazza precipita da muro del Pincio: portata in codice rosso in ospedale
Cronaca / TPI insieme a Domani per la libertà di stampa in Italia
Cronaca / L’influencer Elena Berlato aggredita e rapinata a Milano: “Sono finita in ospedale”
Cronaca / Gino Cecchettin: "Dopo la morte di Giulia volevo vendicarmi di Turetta"
Ambiente / Generali apre alla comunità l’Oasi Gregoriana affiliata al WWF, un’area naturalistica e agricola ricca di biodiversità
Cronaca / Autovelox non omologati, la Cassazione accoglie il ricorso: multa non valida
Cronaca / Premio Guido Carli: la festa dell’eccellenza italiana
Cronaca / Milano, violenze e torture nel carcere minorile Beccaria: arrestati 13 agenti penitenziari, altri 8 sospesi
Cronaca / Salerno, bambino di 15 mesi muore azzannato da due pittbull