Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Le foto non corrispondono a quelle di Booking, giudice dà ragione a turista: rimborsata la vacanza in Puglia

Immagine di copertina

Foto Booking, giudice dà ragione a turista: rimborsata la vacanza in Puglia

Decide di fare ricorso perché alcune immagini pubblicate su Booking.com non corrispondono alla realtà: il giudice gli dà ragione e al turista viene rimborsata la vacanza in Puglia.

La vicenda risale al giugno 2018 quando un turista milanese di 44 anni è arrivato a Vieste, in provincia di Foggia, dopo aver prenotato un albergo sulla piattaforma Booking.com.

L’uomo, che aveva pagato anticipatamente 2.250 euro, si è reso conto che la piscina e la palestra non erano così come mostrate nelle foto presenti sul sito.

Annunciata la sua intenzione di andar via, il titolare dell’hotel ha fatto presente al turista che avrebbe perso tutti i suoi soldi e che il rimborso sarebbe arrivato solamente in caso di nuova prenotazione della sua camera, nel frattempo rimessa su Booking.

Il 44enne, però, ha deciso di rifiutare l’offerta della piattaforma e si è rivolto alla magistratura per riavere un rimborso completo della sua vacanza. Dopo un contenzioso durato tre anni, il giudice di pace Alexia Dulcetta ha dato ragione al turista e ordinato alla struttura di rimborsare l’uomo, oltre a pagare le spese processuali.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il caso del tweet (poi rimosso) di Donatella Di Cesare su Balzerani: “La tua rivoluzione è stata anche la mia”
Cronaca / Genova, scomparse due amiche di 13 anni. I genitori: “Se le vedete chiamate il 112”
Cronaca / Palermo, 18enne condannato a 8 anni e 8 mesi per lo stupro di gruppo al Foro Italico
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il caso del tweet (poi rimosso) di Donatella Di Cesare su Balzerani: “La tua rivoluzione è stata anche la mia”
Cronaca / Genova, scomparse due amiche di 13 anni. I genitori: “Se le vedete chiamate il 112”
Cronaca / Palermo, 18enne condannato a 8 anni e 8 mesi per lo stupro di gruppo al Foro Italico
Cronaca / Schermitrice violentata, tracce di eroina nelle urine. “Sono a pezzi”
Cronaca / Verona, tenta di uccidere il compagno per tre volte in una notte: arrestata
Cronaca / Frosinone, prof di francese accusato di molestie dalle studentesse durante le interrogazioni
Cronaca / Morte Martina Rossi, fuori dal carcere i due condannati
Cronaca / È morta l'ex brigatista Barbara Balzerani, partecipò al sequestro di Aldo Moro
Cronaca / Aborto: Vaticano, “non esiste diritto a sopprimere una vita”
Cronaca / Pordenone, bambina di 10 anni a scuola col niqab. Maestra le fa scoprire volto