Covid ultime 24h
casi +22.865
deceduti +339
tamponi +339.635
terapie intensive +64

Torino: uccide moglie e figlio di 5 anni, poi tenta il suicidio lanciandosi dal balcone

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 29 Gen. 2021 alle 08:21
49
Immagine di copertina
Foto generica

Duplice omicidio nella notte di oggi, venerdì 29 gennaio 2021, a Carmagnola, nel Torinese. Alexandro Riccio, 39enne ha ucciso, utilizzando un corpo contundente, la moglie quasi coetanea Teodora Casasanta e il figlio Ludovico di appena cinque anni nel corso di una lite, dopodiché ha tentato il suicidio gettandosi dal balcone.

Quando sono arrivati i carabinieri lo hanno trovato a terra nel cortile del condominio. Ora l’omicida è ricoverato al Cto di Torino, non è in pericolo di vita. E’ piantonato dai militari in un reparto dell’ospedale.

L’allarme nel cuore della notte è stato dato dai vicini svegliati dalle urla di una lite. Nella casa del delitto ci sono ancora i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale e della compagnia di Moncalieri. Sono alla ricerca dell’arma del delitto: probabilmente un oggetto contundente.

Torino ripiomba quindi nell’incubo di uno spaventoso delitto tra le mura domestiche che sembra ricalcare quello avvenuto in novembre a Carignano – paese non lontano da Carmagnola – quando un uomo uccise la moglie che voleva separarsi e i due figli gemelli.

49
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.