Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Torino, neonata morta con la testa incastrata tra il letto e un mobile

Immagine di copertina

La nonna aveva lasciato la bimba sul letto e si era assentata per il tempo necessario ad andare in bagno

Torino, neonata morta con la testa incastrata tra il letto e un mobile

Tragedia in un alloggio alla periferia di Torino. Una neonata di appena sei mesi è morta dopo essere rimasta con la testa intrappolata tra un mobile e il materasso del letto in cui la nonna l’aveva lasciata per andare in bagno. L’allarme al 118, intervenuta nell’alloggio con i carabinieri, è stato immediato, ma la bimba è morta durante il trasporto in ospedale. È accaduto ieri sera, 23 ottobre, nel popolare quartiere di Barriera di Milano, in via Pacini.

La piccola, di origini marocchine, era stata affidata alla nonna, 56 anni, come già altre volte perché la mamma era all’estero. La giornata era trascorsa come sempre, tra una pappa e la nanna, un giro al parco vicino casa col passeggino e tante coccole. La chiamata al numero d’emergenza intorno alle 20. “Venite fate presto. Fate presto, mia nipote non respira più”, le parole gridate al telefono dalla nonna.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, la nonna ha lasciato la bimba sul letto e si è assentata per il tempo necessario ad andare in bagno. Al suo ritorno non respirava più, la testa incastrata tra un mobile e il materasso. La corsa all’ospedale infantile Regina Margherita è stata inutile: la piccola è morta durante il trasporto, in ambulanza.

I carabinieri della compagnia Oltre Dora, coadiuvati dal Nucleo rilievi scientifici del comando provinciale dell’Arma, hanno effettuato un accurato sopralluogo all’interno dell’abitazione di Torino dove è morta la neonata. “Sono disperata, l’ho lasciata solo pochi istanti”, avrebbe dichiarato la nonna ai militari. La donna ora rischia una denuncia per omessa custodia di minore.

Neonato morto in una scarpata: la madre avrebbe finto un incidente

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ballottaggi, affluenza in calo: alle 19 è al 26,71%
Cronaca / Covid, oggi 2.437 casi e 24 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Tragedia nel bresciano: 15enne uccisa da un colpo di fucile sparato per sbaglio dal fratello di 13 anni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ballottaggi, affluenza in calo: alle 19 è al 26,71%
Cronaca / Covid, oggi 2.437 casi e 24 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Tragedia nel bresciano: 15enne uccisa da un colpo di fucile sparato per sbaglio dal fratello di 13 anni
Cronaca / Trieste: si dimette Puzzer, leader dei portuali che contestano il Green pass. “Lascio ma la protesta continua”
Cronaca / All’Earth Technology Expo il primo acquedotto antisismico d’Italia
Cronaca / Mai più fascismi: immagini dalla manifestazione di Cgil, Cisl e Uil a San Giovanni a Roma
Cronaca / Roma, il video reportage dalla manifestazione dei sindacati: “Dire no al fascismo significa dare speranza alle donne e ai giovani”
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi