Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Torino, No mask e No vax in piazza: un fermato e tante multe

Immagine di copertina
Credit: ANSA

Poco più di un centinaio di persone si sono ritrovate oggi, sabato 20 marzo 2021, in piazza Castello a Torino per una manifestazione non autorizzata di No Mask e No Vax. “Giustizia libertà respirare verità”, è stato lo slogan scelto dai manifestanti per l’iniziativa Revolution Day e World Wide Demo Torino 2021. Che si è chiusa con una trentina di persone sanzionate dalle forze dell’ordine: 18 perché senza mascherina e 12 perché arrivate da altri Comuni e che quindi hanno violato le norme imposte dalla zona rossa. no Un uomo invece è stato portato in caserma: controllato perché non aveva la mascherina, si è rifiutato di fornire i documenti, poi ha tentato di fuggire in bici. Ne è nato un parapiglia in cui un agente è rimasto lievemente ferito a una mano.

Al raduno, nato da un tam tam sui social, hanno partecipato volti dell’estrema destra, ma anche alcuni anarchici. Presente anche un candidato sindaco: Ugo Mattei, della lista Futura per i beni comuni. Mattei ha parlato di “libertà di manifestare comunque la si pensi”, ricevendo applausi.

In piazza anche Marco Liccione, 31 anni, con un recente passato in Fratelli d’Italia, già organizzatore di altri eventi contro le norme anti Covid. È stato lui a prendere per primo il microfono: “Nessuno si può prendere la paternità di questa iniziativa perché c’è il rischio di finire in prigione. Ma le autorizzazioni ci sono”. Permesso che la Questura nega di avere dato.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.377 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1%
Cronaca / Papa Francesco: “Alcuni mi volevano morto, preparavano il conclave”
Cronaca / “Il Green pass rende liberi”, preside di Ferrara rievoca Auschwitz: sospeso dal servizio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.377 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1%
Cronaca / Papa Francesco: “Alcuni mi volevano morto, preparavano il conclave”
Cronaca / “Il Green pass rende liberi”, preside di Ferrara rievoca Auschwitz: sospeso dal servizio
Cronaca / Feltri difende Barbara Palombelli: “Sui femminicidi ha ragione”
Cronaca / Bambino di 4 anni caduto dal balcone a Napoli, il domestico: “L’ho lasciato cadere”
Cronaca / 2.407 nuovi casi e 44 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2%
Cronaca / Frosinone, detenuto spara ad altri tre reclusi: “La pistola arrivata in carcere con un drone”
Cronaca / Vaccini, iniziata la somministrazione della terza dose per soggetti fragili e a rischio
Cronaca / L’Earth Technology Expo a Firenze dal 13 al 16 ottobre
Cronaca / Gkn, accolto il ricorso Fiom: il giudice blocca i licenziamenti per 422 dipendenti