Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Tommaso, morto a 4 anni ucciso da un’auto nel giardino della scuola: “Un bimbo dolcissimo”

Immagine di copertina

Si chiamava Tommaso ed è la giovane vittima della tragedia avvenuta questo pomeriggio a L’Aquila, dove un’auto ha travolto un gruppo di bambini che giocava nel giardino della scuola dell’infanzia Primo Maggio. La vettura è piombata sui piccoli, ferendone diversi e uccidendo un bimbo di soli 4 anni. “Una scuola meravigliosa, con delle maestre e delle collaboratrici pazzesche per quanto sono brave. Con tutti i bambini molto uniti, con i genitori come si deve. Questo non doveva succedere. Questo non è giusto”, racconta straziata la mamma di uno dei piccoli alunni. “Ho chiesto a mia figlia, super lucida e non apparentemente sotto shock, tutta la dinamica. Con la massima delicatezza. Lei mi ha risposto che si è salvata, perché in quel momento stava dentro la casetta del giardino”, ha aggiunto la donna all’Ansa.

E la mamma di un’altra ragazzina ricorda il bimbo morto, che conosceva bene: “Tommaso era un bambino molto simpatico, un bimbo molto tranquillo e sereno, sensibile e dolcissimo. Spesso si abbracciavano con mia figlia sia quando arrivavano a scuola sia quando uscivano, in un una immagine davvero emozionante”. “È una tragedia immane che ci lascia sconvolti come sono sconvolti i nostri bambini, anche se non lo danno a vedere. Ora dobbiamo stare vicini a loro per tutelarli dal trauma ma dobbiamo stringerci intorno alla famiglia di Tommaso e dei feriti”, ha aggiunto.

“La priorità in questo momento è evitare che i bambini che hanno assistito alla scena restino traumatizzati, sia dall’incidente, con l’auto che ha sfondato il cancello del giardino, sia dal viavai di ambulanze e mezzi di soccorso” ha spiegato una maestra. “Con alcuni bambini cercato di far finta che si sia trattato di un gioco, o quantomeno di minimizzare, spiegando che oggi i genitori sono venuti a riprenderli in anticipo. Ma quanto è difficile”, ha aggiunto l’insegnante.

Nel primo pomeriggio di oggi la vettura parcheggiata in discesa si è messa in movimento e ha sfondato la rete di recinzione della scuola, travolgendo il gruppo di sei bambini. Tommaso di 4 anni è morto mentre altri cinque sono rimasti feriti, alcuni gravemente. Due sono stati trasportati al Policlinico Gemelli di Roma: una di loro, di 4 anni, è in prognosi riservata: ha una frattura all’osso temporale e un ematoma sottodurale e resta in prognosi riservata. Anche l’altra bimba, di 4 anni, è stabile e ha il respiro spontaneo: è stata sottoposta ad accertamenti e le sue condizioni attuali non sono gravi. Un altro piccolo è al Bambino Gesù, mentre i restanti si trovano all’ospedale del capoluogo abruzzese. La vettura finita nell’area giochi dell’asilo è di una mamma che stava andando a prendere un bimbo nella stessa scuola dell’infanzia in cui è avvenuto l’incidente. All’interno dell’auto c’era un altro bimbo di 9 anni, lasciato momentaneamente solo. Tra le ipotesi è che il conducente abbia dimenticato di inserire il freno a mano o che il bimbo possa aver tolto accidentalmente il freno.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Papa Francesco: “Vorrei andare a Mosca e a Kiev”. Su dimissioni e malattia: “Pettegolezzi di corte”
Cronaca / Milano, trascinano donna dietro a una siepe e la stuprano. Due arresti
Cronaca / Marmolada, Draghi: “Oggi l’Italia piange le vittime, ma questo dramma dipende anche dal deterioramento del clima”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Papa Francesco: “Vorrei andare a Mosca e a Kiev”. Su dimissioni e malattia: “Pettegolezzi di corte”
Cronaca / Milano, trascinano donna dietro a una siepe e la stuprano. Due arresti
Cronaca / Marmolada, Draghi: “Oggi l’Italia piange le vittime, ma questo dramma dipende anche dal deterioramento del clima”
Cronaca / Roma, nuovo incendio: in fiamme l’area di Pineta Sacchetti e Monte Mario
Cronaca / Marmolada, la denuncia del WWF: “Tragedia annunciata, ora il governo non perda più tempo”
Cronaca / Lino Banfi, la toccante lettera alla moglie Lucia: “Ho chiesto a papa Francesco di aiutarci ma dice che non ha quel potere”
Cronaca / “Stroncato da un colpo di calore”: corriere di 24 anni trovato morto nel furgone
Cronaca / “Faceva caldo e il ghiaccio era marcio, ma nessuno si aspettava un crollo simile. È stata una tragedia”
Cronaca / Uomo dato alle fiamme a Napoli, c’è un fermo: “Infastidito dalla videochiamata sotto casa”
Cronaca / Omicidio Colleferro, ergastolo ai fratelli Bianchi per il delitto di Willy Monteiro