Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Invia teschi e minacce agli altri passeggeri: paura su un aereo in partenza da Fiumicino

Immagine di copertina

Diversi passeggeri del volo Vueling VY 1367 in partenza da Roma Fiumicino e diretto ad Alicante, Spagna, hanno ricevuto sul proprio telefono inquietanti immagini di teschi e fantasmi e strane minacce. Il comandante ha quindi deciso di sospendere il decollo in attesa dell’arrivo della polizia di Frontiera in servizio allo scalo romano. Le indagini sono terminate dopo pochi minuti: il responsabile dello sciocco scherzo era un ragazzo di 18 anni spagnolo. Dopo l’arrivo degli agenti, ha subito confessato la bravata e ha ammesso di aver inviato fotografie e testi agli altri passeggeri utilizzando la funzionalità ‘airdrop’ dello smartphone. Il giovane è stato denunciato per procurato allarme e l’aereo è finalmente decollato con due ore di ritardo.

La funzionalità ‘airdrop’ di Apple permette di scambiare file tra Iphone diversi. In pratica i dispositivi vengono collegati tramite Bluethooth e una persona può inviare facilmente file, testi e fotografie a un’altra persona. Basta ovviamente che i dispositivi siano a distanza di Bluetooth e che il destinatario accetti di condividere i file. Evidentemente molti passeggeri hanno accettato di ricevere quei file e sono stati inondati di strane immagini di teschi, di zombie e di fantasmi. C’erano inoltre testi con minacce scritte in Amarico, la lingua ufficiale dell’Etiopia.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / La lettera del papà di Giulia e Alessia, investite dal treno: “Giudizi negativi su di me. Non porto rancore”
Cronaca / Jovanotti risponde al professor Tozzi: “Li ho chiamati eco–nazisti perché lo sono”
Cronaca / Roma, pedina la moglie tramite Gps e aggredisce l’amante con nove coltellate al torace: la vittima è in coma
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La lettera del papà di Giulia e Alessia, investite dal treno: “Giudizi negativi su di me. Non porto rancore”
Cronaca / Jovanotti risponde al professor Tozzi: “Li ho chiamati eco–nazisti perché lo sono”
Cronaca / Roma, pedina la moglie tramite Gps e aggredisce l’amante con nove coltellate al torace: la vittima è in coma
Cronaca / Genova, indagato combattente italiano in Ucraina: è un estremista di destra
Cronaca / Balenciaga lancia una borsa a forma di busta della spazzatura: costerà 1.800 euro
Cronaca / Papa Francesco: "Volere l’eterna giovinezza è delirante"
Cronaca / Donatella, suicida in cella. Il giudice: “Anche io ho fallito. Il carcere non è a misura di donna”
Cronaca / Gas, le città italiane si preparano alle limitazioni: dai condizionatori all’illuminazione
Cronaca / La lettera del geologo a Jovanotti: “Nessuno ti critica per invidia, ti spiego perché il tuo evento danneggia l’ambiente”
Cronaca / Roma, studentessa norvegese presa a calci a Campo de’ Fiori da un coetaneo: “Ho rifiutato di fare sesso con lui”