Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Teramo, auto investe e uccide una donna: alla guida la figlia di 15 anni

L'autovettura si stava muovendo in retromarcia e la donna è stata travolta e schiacciata contro il muretto di recinzione di un'abitazione

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 14 Feb. 2020 alle 16:30
0
Immagine di copertina

Teramo, donna investita da un’auto: alla guida la figlia di 15 anni

Una donna di 40 anni, originaria di Chieti ma residente a Giulianova, in provincia di Teramo, è morta questa mattina travolta da una macchina: al volante dell’auto c’era la figlia 15enne.

Il tragico incidente, la cui ricostruzione è confermata dagli investigatori, si è verificato attorno a mezzogiorno in via Ancona, strada stretta e a senso unico, traversa del lungomare Zara a Giulianova Lido.

L’autovettura si stava muovendo in retromarcia e la donna è stata travolta e schiacciata contro il muretto di recinzione di un’abitazione. Inutili i soccorsi, portati dal personale del 118, intervenuti con un’ambulanza. Sul posto per le indagini sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Giulianova e gli agenti della Polizia locale.

Secondo una primissima ricostruzione dei fatti, la donna avrebbe cercato di fermare l’auto con la figlia al volante ma a un certo punto sarebbe stata schiacciata in retromarcia contro un muro.

La ragazza è sotto shock. Un rapporto sull’accaduto è stato trasmesso alla procura presso il tribunale dei minorenni dell’Aquila.

Una tragica e incredibile coincidenza lega la donna morta al fratello. Anche lui venne infatti investito in un incidente.

Resta da capire come mai la ragazza, minorenne, fosse alla guida dell’auto.

Incendio in casa a Lucca: 14enne muore, papà ustionato e la madre ha un incidente mentre corre da loro

“Aiutatemi a ricostruire il mio sogno andato in fiamme”: l’appello di Paola dopo l’incendio che le ha distrutto la casa

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.