Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale

Immagine di copertina

Il nuovo numero del settimanale The Post Internazionale è disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App e da domani, venerdì 8 luglio, in tutte le edicole

È uscito il nuovo numero del settimanale The Post InternazionaleIl magazine, disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App, e da domani, venerdì 8 luglio, in tutte le edicole, propone ogni settimana inchieste e approfondimenti sugli affari e il potere in Italia, storie inedite e reportage dal mondo, e grande spazio alla cultura con alcuni tra i più importanti intellettuali italiani.

the post internazionale

La nostra cover story è dedicata alla Costituzione Tradita. Uguaglianza, ambiente, lavoro, legislazione, giusto processo: la Carta fondamentale della Repubblica viene sistematicamente calpestata. Così oggi stiamo stravolgendo l’identità del nostro Paese.

Il costituzionalista Michele Ainis spiega perché perdere di vista l’orizzonte definito dai padri costituenti vuol dire svuotare di senso la Costituzione. È già accaduto in passato, ma stavolta nessuno reagisce.

Quasi 75 anni dopo, la nostra Carta fondamentale ci parla ancora. Ma noi sappiamo ascoltarla? Ecco i valori costituzionali che oggi vengono sistematicamente violati e sui quali c’è ancora molta strada da fare.

Dopo un anno e mezzo di silenzio sul destino della sinistra Nicola Zingaretti torna in campo con un articolo-manifesto al fianco di Letta. TPI lo pubblica in esclusiva.

E ancora, stipendi bassi, poco tempo libero, alienazione garantita. Il sogno neoliberista sembrava destinato a estirpare la piaga dell’estraniazione. Che oggi invece ritorna più forte che mai sotto forma di mancato legame emotivo.

Infine, un approfondimento sui curdi e la resistenza tradita. Hanno combattuto l’Isis per Usa e Ue creando un governo democratico ma sono sotto il tiro di Erdogan. Che agisce come Putin, mentre l’Occidente sta a guardare.

Questo e molto altro nel nuovo numero del settimanale The Post Internazionale in edicola da domani e disponibile già da ora nella versione digitale.
Continua a leggere sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morte Martina Rossi, fuori dal carcere i due condannati
Cronaca / È morta l'ex brigatista Barbara Balzerani, partecipò al sequestro di Aldo Moro
Cronaca / Aborto: Vaticano, “non esiste diritto a sopprimere una vita”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morte Martina Rossi, fuori dal carcere i due condannati
Cronaca / È morta l'ex brigatista Barbara Balzerani, partecipò al sequestro di Aldo Moro
Cronaca / Aborto: Vaticano, “non esiste diritto a sopprimere una vita”
Cronaca / Pordenone, bambina di 10 anni a scuola col niqab. Maestra le fa scoprire volto
Cronaca / Bolzano. Scia fuoripista, ragazzo di 16 anni travolto e ucciso da una valanga
Cronaca / Le impressionanti immagini della valanga che ha isolato Gressoney
Cronaca / Il Codacons attacca Chiara Ferragni: “Assurdo che parli ancora di fraintendimenti e buona fede”
Cronaca / Caccia ai bagnini per l’estate: “Ci sono 4mila posti vacanti, ma ai giovani non interessa più”
Cronaca / Maltempo sull’Italia, valanghe in Val d’Aosta: paesi isolati e scuole chiuse
Cronaca / Gino Cecchettin: “La parola ‘patriarcato’ ingloba anche un senso del possesso”