Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale

Immagine di copertina

Il nuovo numero del settimanale The Post Internazionale è disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App e da domani, venerdì 8 aprile, in tutte le edicole

È uscito il nuovo numero del settimanale The Post InternazionaleIl magazine, disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App, e da domani, venerdì 8 aprile, in tutte le edicole, propone ogni settimana inchieste e approfondimenti sugli affari e il potere in Italia, storie inedite e reportage dal mondo, e grande spazio alla cultura con alcuni tra i più importanti intellettuali italiani.

the post internazionale

La cover story è dedicata alla Guerra delle notizie. Il conflitto in Ucraina ha travolto anche l’informazione. Innescando uno scontro fra “pensiero unico” ed “eretici anti-sistema” che non favorisce la comprensione degli eventi e lascia i cittadini senza risposte. Cosa abbiamo sbagliato e come se ne può uscire.

E ancora un viaggio esclusivo a Bucha, la città di cui tutto il mondo parla, marchiata dai crimini più cruenti. Le testimonianze dei sopravvissuti: “L’abbiamo visto con i nostri occhi. Sono stati i russi”.

Le informazioni raccolte a Bucha dai giornalisti indipendenti e i riscontri con le immagini satellitari confermano la presenza dei cadaveri in strada dalla prima metà di marzo e dimostrano che quei morti non sono dei figuranti.

Orsini vs Tocci: entrambi i duellanti dei salotti tv sull’Ucraina sono legati al cane a sei zampe. Lei è nel Cda, mentre l’osservatorio della Luiss diretto dal docente è pagato dalla multinazionale. Che però ora gli taglia il finanziamento.

Infine, un’inchiesta sulla via crucis di Draghi: scontro sul Def, alta tensione sulla Giustizia, barricate sul fisco e catasto, balneari e taxisti sul piede di guerra. Così l’ultimo anno di legislatura rischia di diventare un Vietnam per SuperMario.

Questo e molto altro nel nuovo numero del settimanale The Post Internazionale in edicola da domani e disponibile già da ora nella versione digitale.
Continua a leggere sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il 4 novembre sarà la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”: via libera alla legge
Cronaca / Gruppo FS e il MAECI insieme per gli italiani nel mondo
Cronaca / “Lasciateci insegnare!”: la mobilitazione di Sinistra Universitaria
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il 4 novembre sarà la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”: via libera alla legge
Cronaca / Gruppo FS e il MAECI insieme per gli italiani nel mondo
Cronaca / “Lasciateci insegnare!”: la mobilitazione di Sinistra Universitaria
Cronaca / Roma, sacerdote trovato morto dentro una cabina per fototessere
Cronaca / Fabrizio Corona condannato per diffamazione ai danni di Wanda Nara, Icardi e Brozovic
Cronaca / Con il “Valore di una vita”, gli Alorem hanno aperto l’evento “Life for Gaza”
Cronaca / Angelo Brancasi condannato a 23 anni per l’omicidio di Alessio Madeddu, lo chef di “4 Ristoranti” ucciso in Sardegna
Cronaca / Va in ospedale e viene rimandato a casa dopo il controllo, muore due giorni dopo. Aperta l’inchiesta
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”
Cronaca / Ischia, morta Antonella Di Massa: il corpo è stato trovato dagli inviati di “Chi l’ha visto?”