Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

400 euro di multa per aver fatto sesso orale con una prostituta mentre guidava

Immagine di copertina

È accaduto in provincia di Rimini. L'uomo era al volante di una Porsche

Sesso orale con una prostituta nella sua Porsche: 400 euro di multa

Un uomo è stato fermato dalla polizia mentre era al volante della sua macchina, una Porsche, e faceva sesso orale con una prostituta. A riportare l’episodio è l’edizione locale del Resto del Carlino, che denuncia quanto avvenuto in provincia di Rimi all’uomo di 45 anni.

L’ammenda che il 45enne è stato costretto a pagare è pari a 400 euro, cifra che l’uomo colto in flagrante ha coperto subito per evitare che il verbale arrivasse a casa e fosse letto dalla moglie.

Sembra che il fedifrago sia in buona compagnia, considerando che, sempre secondo quanto riporta il quotidiano locale, dal 20 maggio scorso sarebbero stati almeno dieci gli uomini pizzicati in compagnia delle lucciole dalla Polizia locale, nei luoghi deputati alla prostituzione dove però è stato imposto un divieto.

Tutti gli uomini hanno pagato senza esitazioni e l’amministrazione ha fatto un discreto incasso. Soprattutto con un signore chenegli ultimi mesi era stato trovato dalla polizia ben tre volte e puntualmente aveva saldato il conto per le sue scappatelle.

Per quanto riguarda le prostitute, invece, sarebbero state 152 le sanzioni elevate nei loro confronti, per essere state sorprese in flagranza ma anche per l’abbigliamento succinto che non da adito a dubbi. La multa ammonta a circa 500 euro, ridotte a 400 se pagate entro 60 giorni.

Ma le prostitute non pagano, sapendo che non accadrà loro praticamente niente.

“Ho fatto sesso orale in macchina con una collega hot, ma sono sposato con due figli”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo chef stellato Andrea Aprea: “Ho assunto trenta persone. Se paghi il giusto le trovi”
Cronaca / Fratelli Bianchi, la madre: “Sentenza ingiusta. Condannati a furor di popolo”
Cronaca / Il Papa nominerà due donne al dicastero dei Vescovi: è la prima volta nella storia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo chef stellato Andrea Aprea: “Ho assunto trenta persone. Se paghi il giusto le trovi”
Cronaca / Fratelli Bianchi, la madre: “Sentenza ingiusta. Condannati a furor di popolo”
Cronaca / Il Papa nominerà due donne al dicastero dei Vescovi: è la prima volta nella storia
Cronaca / Molestie adunata alpini, pm chiede l’archiviazione: “Difficile identificare i colpevoli”
Cronaca / Consumi, le famiglie non hanno mai speso così tanto per energia, gas e carburanti
Cronaca / Napoli, bufera sulla pizzeria “Dal Presidente” per una storia omofoba su Instagram
Cronaca / Alessandra, sopravvissuta sulla Marmolada, e il post d’addio al compagno: “Ti amo Tommaso”
Cronaca / Rifiuti, economia circolare, normativa Pfand: l’Italia è ancora al Medioevo. Per fortuna c’è l’Europa
Cronaca / Ius scholae, l’appoggio di Famiglia Cristiana: “Atto di giustizia”
Cronaca / Scontro tra tir sull’A21, colonna di fumo visibile da chilometri