Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Delitto Serena Mollicone: assolti tutti gli imputati. Tensione al momento della sentenza: “Assassini”

Immagine di copertina

Delitto Serena Mollicone, assolti tutti i cinque imputati

Sono stati assolti tutti i 5 imputati per l’omicidio di Serena Mollicone, la ragazza di Arce uccisa ormai 21 anni fa.

La sentenza è arrivata dopo circa otto ore di Camera di Consiglio. Cadono, dunque, le accuse nei confronti di Marco Mottola, suo padre Franco, ex comandante dei carabinieri di Arce, e la moglie di quest’ultimo, Anna Maria.

I tre erano accusati dell’omicidio di Serena Mollicone che, secondo l’accusa, sarebbe avvenuto all’interno della caserma dei carabinieri di Arce, nell’appartamento a disposizione di Franco Mottola.

Assolti anche Vincenzo Quatrale, all’epoca vice maresciallo e accusato di concorso esterno in omicidio, e l’appuntato dei carabinieri Francesco Suprano al quale era contestato il reato di favoreggiamento.

Momenti di tensione al momento della sentenza con i Mottola che successivamente sono stati costretti a rifugiarsi in un bar all’esterno del tribunale protetti dalle forze dell’ordine.

“Una sentenza giusta e appropriata” ha commentato Franco Monttola che poi ha aggiunto: “Ce l’aspettavamo, abbiamo sempre detto di essere innocenti, le proteste delle persone fuori dal tribunale? Chiedetelo a loro. Siamo stati sempre convinti, non abbiamo fatto niente. Chi l’ha uccisa? Chiedete alla procura”.

“La verità è ben altra, non ci fermeremo di fronte a questa meschinità” ha invece affermato Antonio Mollicone, zio della vittima.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Nuovo codice della strada, sospensione breve della patente per chi usa il cellulare alla guida
Cronaca / “Salviamo il nome Eustachio”: a Matera un bonus economico per chi chiama il figlio come il santo patrono
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Nuovo codice della strada, sospensione breve della patente per chi usa il cellulare alla guida
Cronaca / “Salviamo il nome Eustachio”: a Matera un bonus economico per chi chiama il figlio come il santo patrono
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Vince 64 milioni al Superenalotto, ma i numeri sul giornale sono sbagliati: “Ho rischiato l’infarto”
Cronaca / Incidente sul lavoro: muore un operaio nello stabilimento Stellantis di Pratola Serra
Cronaca / Trento, dirigente sottrae alla scuola più di 200mila euro per viaggi, fiori e borse
Cronaca / Sparo di Capodanno, davanti ai pm Delmastro si corregge: “Ero fuori a fumare”
Cronaca / “Sono stato io a uccidere David Rossi”: la confessione del killer delle escort. Ma per gli inquirenti non ci sono riscontri
Cronaca / Chiara Ferragni, nuove acquisizioni della Guardia di Finanza anche su caso Oreo
Cronaca / Bergamo, impenna la moto con i figli: multa da settemila euro