Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici

Immagine di copertina
Credit: ANSA/CESARE ABBATE/

Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici

Le regioni hanno chiesto al governo di consentire agli studenti positivi asintomatici di andare a scuola ”per non interrompere continuamente l’attività didattica in presenza”.

I presidenti delle regioni, a Roma per l’elezione del presidente della Repubblica, hanno chiesto al governo di cambiare le regole sulla quarantena in classe e di “tenere in isolamento solo gli studenti positivi sintomatici” per “semplificare la sorveglianza nelle scuole”.

Nell’incontro, le regioni hanno anche chiesto di “superare definitivamente il sistema a colori delle zone di rischio” di riservare la “sorveglianza sanitaria” ai soli sintomatici. Le regioni hanno anche rinnovato la richiesta di rivedere il bollettino quotidiano, escludendo dai conteggio dei ricoverati in ospedale pazienti i positivi ma asintomatici.

Il presidente della Conferenza delle regioni e delle province autonome, il leghista Massimiliano Fedriga, ha al governo di “procedere rapidamente verso una normalizzazione della situazione che consenta una ripresa più ordinata e il rilancio del nostro Paese”.

“Questi gli obiettivi che ci siamo posti oggi e che sono la base di una posizione che abbiamo condiviso in modo unanime”, ha aggiunto il presidente del Friuli Venezia-Giulia, affermando che sarà preparato un documento da inviare al governo, “una piattaforma imprescindibile per il futuro confronto tra l’esecutivo e le Regioni”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, sceglie una persona a caso e la spinge sui binari della metro mentre arriva il treno: arrestata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Milano, tabaccaio ruba a un cliente un Gratta e vinci da 100mila euro: indagato per truffa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, sceglie una persona a caso e la spinge sui binari della metro mentre arriva il treno: arrestata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Milano, tabaccaio ruba a un cliente un Gratta e vinci da 100mila euro: indagato per truffa
Cronaca / Investe un cinghiale, morto 17enne nel casertano: guidava l’auto senza patente
Cronaca / Pullman scoperto della Roma: le strade chiuse oggi, deviazioni, metro chiusa, bus
Cronaca / Donna uccisa a coltellate a Vittoria, fermato il killer: “Omicidio casuale”
Cronaca / “Impossibile ignorare quelle fanciulle in fiore”: polemiche sul libro del prof che ha dato della “zoccoletta” a un’alunna
Cronaca / Stromboli, domato l’incendio scoppiato sul set di una fiction con Ambra Angiolini
Cronaca / Falcone spiato, dopo l’inchiesta di TPI presentata un’interrogazione in Senato
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità