Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Sciopero autostrade oggi 13 ottobre e domani 14 ottobre 2019: tutte le informazioni

Immagine di copertina

I lavoratori si fermeranno dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 22 di domenica 13, poi dalle 22 di domenica 13 alle 2 di lunedì 14

Sciopero autostrade oggi 13 ottobre e domani 14 ottobre 2019: tutte le informazioni

Oggi, domenica 13, e domani, lunedì 14 ottobre 2019, è in programma lo sciopero del personale delle autostrade: lo stop potrebbe causare diversi disagi agli automobilisti.

Lo sciopero, proclamato dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Logistica, è il terzo nel giro di pochi mesi: il personale autostradale, infatti, si era già fermato gli scorsi 4 e 5 agosto e successivamente il 25 e il 26 agosto. Le motivazioni sono sempre le stesse, ovvero il mancato rinnovo del contratto nazionale “scaduto ormai da 10 mesi”.

Sciopero autostrade 13 e 14 ottobre: le fasce orarie

Di seguito gli orari diramati dalle sigle sindacali con lo sciopero che durerà “dalle 10 alle 14, dalle 18 alle 22 di oggi, domenica 13, e dalle 22 di domenica 13 alle 2 di lunedì 14 ottobre 2019”. A fermarsi sarà il personale turnista, addetto agli impianti, alla sala radio e gli ausiliari alla viabilità, che garantirà comunque i servizi minimi.

Il resto del personale, compreso quello addetto ai caselli, invece, si fermerà fino a 8 ore secondo modalità stabilite a livello territoriale e interesserà la quasi totalità dei lavoratori aderenti alle concessionarie associate a Fise Acap mentre per 4 ore si fermerà il personale delle concessionarie aderenti a Federreti, compreso quello di Autostrade per l’Italia.

Sciopero autostrade oggi: le motivazioni dei sindacati

Il nuovo sciopero, indetto per la domenica del 13 e il lunedì del 14 ottobre 2019, è stato indetto dalle sigle sindacali “a seguito dell’ennesima grave rottura della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale, scaduto ormai da 10 mesi e della necessità di proseguire la mobilitazione del personale”.

Come si legge nel comunicato diramato dai sindacati, lo sciopero è stato preceduto da una riunione, che si è tenuta a Torino lo scorso 10 ottobre. Al centro della discussione c’è stata “la clausola sociale a tutela dell’occupazione, viste le concessioni autostradali già scadute o in scadenza che riguardano circa 4 mila addetti, in larga parte dipendenti delle società concessionarie associate a Fise Acap e collocate principalmente nel Nord Ovest”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regno Unito, Johnson: “Morti e ricoveri a minimi da luglio”
Cronaca / Somministrate 24.3 milioni di dosi
Cronaca / Latina, due giovani di 17 e 20 anni massacrano di botte un passante per “sfogarsi”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regno Unito, Johnson: “Morti e ricoveri a minimi da luglio”
Cronaca / Somministrate 24.3 milioni di dosi
Cronaca / Latina, due giovani di 17 e 20 anni massacrano di botte un passante per “sfogarsi”
Cronaca / Ventimiglia, migrante aggredito in strada con spranghe e bastoni | VIDEO
Cronaca / Resse e assembramenti per le scarpe della Lidl: supermercato di Milano preso d’assalto
Cronaca / Covid, 5.080 casi e 198 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Torino, transgender aggredita per strada mentre passeggia con il suo fidanzato
Cronaca / Sileri: “Addio mascherine quando avremo 30 milioni di italiani vaccinati”
Cronaca / Cina, si apre il ponte di vetro: turista rimane aggrappato a 100 metri di altezza
Cronaca / Report: "Berlusconi sapeva che Renzi avrebbe fatto cadere il governo Letta"