Covid ultime 24h
casi +22.865
deceduti +339
tamponi +339.635
terapie intensive +64

Roma, tassista spara due colpi in strada e punta la pistola contro una bimba di 6 anni

L'arma si è inceppata e l'uomo è stato bloccato dagli agenti. Arrestato per tentato omicidio

Di Anna Ditta
Pubblicato il 2 Feb. 2021 alle 08:54
111
Immagine di copertina
Foto di Johannes Krasser da Pixabay

Un tassista armato di pistola ha esploso due colpi in aria e poi ha puntato l’arma contro un balcone dove si trovavano un uomo e la figlia di 6 anni, provando a sparare un terzo colpo. Per fortuna la pistola si è inceppata e il tassista è stato bloccato dalla polizia, che lo ha arrestato per tentato omicidio. È successo a Roma, precisamente a via Domenico Cavalca, in zona Cinquina, nel tardo pomeriggio di ieri.

L’uomo, un 45enne romano, era in evidente stato di alterazione e nel suo taxi sono stati trovati alcol e psicofarmaci. Dopo l’arresto, è stato trasportato con il personale del 118 e l’ambulanza all’ospedale Sant’Andrea, dove è stato sedato e si trova ancora piantonato dalla polizia in codice rosso.

L’allarme era scattato quando l’uomo, a bordo di un taxi, era stato notato armato di pistola. Dopo l’esplosione dei colpi, è scoppiato il panico tra i residenti, alcuni dei quali sono scesi in strada. Numerose le chiamate alla polizia e ai carabinieri.

Nessuno è rimasto ferito e ora sono in corso accertamenti per ricostruire l’accaduto e i motivi del gesto, ma anche per verificare se la licenza taxi in possesso dell’uomo sia ancora valida. Il 45enne aveva un regolare permesso per la detenzione della pistola utilizzata per sparare.

Leggi anche: 1. “Mio nonno, invalido al 100%, legato al letto e abbandonato 48 ore fra le barelle del Pronto soccorso” /2. Brescia, tragedia in montagna: coppia precipita in un dirupo davanti alla figlia di 5 anni

111
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.