Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Roma, giovane straniero linciato dalla folla: “Si è denudato di fronte a una minore”

Immagine di copertina

Pestaggio a Roma nella mattina di oggi 25 settembre a Centocelle, in via Collativa, dove un ragazzo di origine straniera è stato linciato da alcuni passanti. All’origine del gesto ci sarebbe l’accusa da parte di una donna che affermava che l’uomo si fosse denudato davanti alla figlia. Calci e pugni al giovane migrante, con insulti come “Negro di m… tornatene a casa”, e giù botte. Alcune persone, temendo il peggio per il ragazzo, si sono frapposti tra lui e i passanti che continuavano a sferrare calci e pugni.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane si sarebbe denudato mostrando le parti intime ad una ragazzina minorenne, davanti ad un bar. L’uomo, probabilmente africano, è fuggito quando dal bar è uscita la madre della bimba e alcuni avventori che hanno iniziato a urlare e hanno provato a inseguirlo. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione Tor Sapienza, che hanno riportato la situazione alla calma e poi hanno portato via il ragazzo straniero, portandolo in caserma e fermandolo con l’accusa di tentata violenza sessuale su minore.

Secondo quanto racconta un residente che avrebbe assistito alla scena dalla finestra l’uomo sarebbe stato bloccato e quasi linciato da alcune persone. “Lo bloccano, si forma un capannello di gente” e qualcuno grida “negro di m… e gli molla un cazzottone e il ragazzo nero va per terra. A terra, gli arriva qualche calcione anche da qualche avventore capitato lì per caso”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Bergamo, impenna la moto con i figli: multa da settemila euro
Cronaca / Omicidio Carol Maltesi, condannato all’ergastolo l’ex fidanzato Davide Fontana
Cronaca / Incidente nella pista Porsche di Nardò: morto collaudatore di 36 anni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Bergamo, impenna la moto con i figli: multa da settemila euro
Cronaca / Omicidio Carol Maltesi, condannato all’ergastolo l’ex fidanzato Davide Fontana
Cronaca / Incidente nella pista Porsche di Nardò: morto collaudatore di 36 anni
Cronaca / Pietro Genovese a processo per evasione dai domiciliari
Cronaca / Brianza, centro massaggi vieta l’ingresso agli uomini: “È svilente, chiedono sesso”
Cronaca / Catania, bambino di 5 anni frustato con un cavo elettrico: arrestate la madre e un’altra donna
Cronaca / Positivo all’alcol test dopo una cena al ristorante: patente ritirata anche se era a piedi
Cronaca / Regeni, si apre a Roma processo a quattro 007. Genitori: “Erano 8 anni che aspettavamo questo momento”
Cronaca / Allarme smog, in Lombardia tornano gli stop alle auto. Milano terza città peggiore al mondo per inquinamento, Sala si ribella
Cronaca / Verona, 14enne salva un uomo col massaggio cardiaco. “Le manovre? Viste in un telefilm”