Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:18
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Roma, con l’auto a 300 chilometri all’ora sul Gra: il video dello schianto mortale

Trecento chilometri all’ora sul Grande Raccordo Anulare (Gra) e lo schianto mentre l’amico riprendeva tutto. Così è morto lunedì scorso Orsus Brischetto, 22enne di etnia rom, originario di Aprilia. Il ragazzo era alla guida della sua Audi R8 quando ha perso il controllo ed è finito contro il new jersey all’altezza del chilometro 37.500. Per lui non c’è stato nulla da fare. Il decesso è sopraggiunto dopo l’arrivo al pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata. Ferito invece l’altro ragazzo presente a bordo dell’auto. Secondo le informazioni apprese la macchina ha sbandato e, dopo alcune carambole, i sui pezzi hanno raggiunto un’altra vettura, a bordo della quale viaggiava una donna incinta, che fortunatamente non ha riportato conseguenze gravi. Soccorsa anche lei è stata trasportata al Policlinico Casilino in codice giallo, i medici hanno verificato che sia lei che il suo bambino stessero bene e l’hanno dimessa. L’amico passeggero dell’Audi è stato soccorso e trasportato in ambulanza in codice rosso al Policlinico Casilino. Inizialmente le sue condizioni erano gravi e si trovava ricoverato con prognosi riservata, ora da quanto si apprende è fuori pericolo. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato. Rispetto alla dinamica dell’accaduto, che è al vaglio degli agenti, al momento non si esclude alcuna ipotesi, neanche quella della gara clandestina.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Cronaca / In 2 anni 32.500 posti in meno negli ospedali italiani
Cronaca / Desenzano del Garda, multato per aver pulito la spiaggia del lago: parte la colletta
Cronaca / Fa retromarcia e investe il figlio di un anno: il piccolo Matteo muore dopo due giorni di agonia
Cronaca / Sostenibilità ambientale, l’Italia il Paese più virtuoso in Europa con l’80% della produzione dell’acciaio derivante dal riciclo di metalli
Cronaca / Poliziotto sottoposto a un test psichiatrico per capire se fosse gay: condannato il Ministero
Cronaca / Milano, uccisero padre violento: fratelli condannati in appello bis
Cronaca / Mattia Giani, si indaga per omicidio colposo per il calciatore morto in campo