Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Responsabile della Protezione Civile di Grado vuole i “forni crematori” per migranti di Udine

Immagine di copertina

Responsabile della Protezione Civile di Grado vuole i forni crematori per migranti

“Squadroni della morte e forni crematori”: sono le frasi shock scritte su Facebook dal responsabile della Protezione Civile di Grado, Giulliano Felluga, in seguito ai disordini scoppiati nell’ex caserma Cavarzerani di Udine, dove circa 400 migranti stanno trascorrendo la quarantena. “Non preoccupatevi, stiamo organizzando gli squadroni della morte e nel giro di due giorni riportiamo la normalità” ha scritto su Facebook Felluga, responsabile della Protezione Civile di Grado, commentando un post di Ilaria Cecot, ex assessore provinciale, aggiungendo anche: “A Grado ci sono persone che metterebbero la firma per avere la roba da mangiare che loro buttano via. E noi sappiamo solo assistere gli stranieri e i nostri non li aiutiamo”.

responsabile protezione civile migranti

responsabile protezione civile migranti

A un’utente che chiedeva spiegazioni sugli “squadroni della morte”, Felluga ha risposto: “Quattro taniche di benzina e si accende il forno crematorio, così non rompono più”. Le parole di Felluga hanno provocato la reazione della stessa Cecot, che ha definito le parole “gravissime, inaccettabili e vergognose” e anche della Cgil regionale, che ha chiesto al sindaco di Grado di prendere provvedimenti. Lo stesso Felluga, poco dopo, sul suo profilo Facebook ha pubblicato un post in cui si è scusato per quello che ha scritto aggiungendo: “Chi mi conosce sa già che non lo penso è stato uno sfogo senza pensare”.

responsabile protezione civile migranti

Leggi anche: 1. “Diventi calva, troppo testosterone”: ex sindaca di sinistra insulta Meloni. Lei replica e la demolisce / 2. Migranti, il governo vuole applicare il “modello libico” alla Tunisia. Malumori nel PD / 3. Migranti, Di Maio e Lamorgese litigano sulla Tunisia. Ma il governo va verso una svolta securitaria

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Si finge cartomante su TikTok, chiede video hot a una cliente e poi la minaccia per soldi: denunciato
Cronaca / Tokyo, è morto il giornalista Pio d’Emilia, storico corrispondente dall’Asia
Cronaca / Caso Delmastro-Donzelli, la procura indaga contro ignoti per rivelazioni e utilizzo di segreto d’ufficio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Si finge cartomante su TikTok, chiede video hot a una cliente e poi la minaccia per soldi: denunciato
Cronaca / Tokyo, è morto il giornalista Pio d’Emilia, storico corrispondente dall’Asia
Cronaca / Caso Delmastro-Donzelli, la procura indaga contro ignoti per rivelazioni e utilizzo di segreto d’ufficio
Cronaca / Ischia, prende il traghetto per andare in ospedale a partorire ma la bimba nasce nel mezzo della traversata
Cronaca / Licenziato perché si travestiva da donna, Tar dà ragione a ex agente di polizia: “Deve avere gli arretrati”
Cronaca / Autovelox “dinamici”, la multa non si paga se non sono segnalati: lo conferma la Cassazione
Cronaca / “Usava il figlio di nove anni come bersaglio per la balestra”: a processo il padre
Cronaca / Napoli, 14enne a scuola con una pistola: gli cade dalla tasca e viene scoperto dall’insegnante
Cronaca / Ravello, due suore di clausura ribelli punite con le “dimissioni”
Cronaca / “Molti giovani rifiutano i contratti, vogliono il weekend libero”: parla un gestore di supermercati romano