Covid ultime 24h
casi +8.864
deceduti +316
tamponi +146.728
terapie intensive -67

Casa, cucina, pulizia: il questionario “solo per donne” dell’Azienda sanitaria lombarda. La Regione si dissocia

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 18 Mar. 2021 alle 09:11 Aggiornato il 18 Mar. 2021 alle 11:15
44
Immagine di copertina

Cucina, pulizie e gestione della casa. Sono i temi delle domande ‘solo per donne’ di un questionario dalla Asst Rhodense – il distretto e Aziende Socio Sanitarie Territoriali che fa capo alla Regione Lombardia – fornito al termine di un controllo post Covid nell’ospedale di Bollate di Milano. A denunciare l’accaduto Luca Paladini, portavoce dei Sentinelli di Milano, che l’ha postato sulla propria pagina Facebook. Sul questionario della Asst Rhodense ci sono voci riservate “solo alle donne”: ‘preparazione del cibo’, ‘governo della casa’ e ‘biancheria’.

Numerosi i commenti indignati sotto il post pubblicato da Paladini. “Dovremmo assolutamente indagare sull’autore/ice di questo fantasmagorico questionario…” scrive Monica P. “Non è tanto la Regione Lombardia, è lo strumento – chiarisce un altro utente, Cristian S. – per la valutazione delle autonomie strumentali, che in genere viene utilizzato nel caso di anziani e fa parte dello screening del decadimento cognitivo.

Lo stesso Paladini, su Twitter, fa poi sapere che l’ospedale si è scusato e ha annunciato l’immediato ritiro del questionario retrogrado. “La direttrice generale dell’Asst Rhodense spiega l’errore (di traduzione) vabbè.. ma la cosa importante è che si scusa e ha disposto il ritiro del questionario seduta stante. Sono felice” conclude Paladini.

44
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.