Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Plastica nei wurstel e vetro nel tiramisù: ritirati due prodotti dai supermercati

Immagine di copertina

Plastica nei wurstel e vetro nel tiramisù: ritirati due prodotti dai supermercati

Pezzi di vetro all’interno del tiramisù e plastica nei wurstel: due prodotti sono stati ritirati dai supermercati italiani dopo l’allarme lanciato dal ministero della Salute.

Si tratta dei wurtesl della Conad e del tiramisù al caffè “Bontà divina”. Per quanto riguarda i wurstel è stata la stessa Conad ad annunciare il ritiro del prodotto attraverso un comunicato: “Informiamo i clienti del richiamo in via precauzionale dei seguenti lotti di produzione dei prodotti: Wurstel puro suino 2x250grammi Conad e wurstel puro suino 250 grammi Conad”, lotto 20/10/2022,scadenza 20/10/2022, prodotto per Conad da Grandi Salumifici Italiani Spa. Nei lotti è stata riscontrata una non conformità (possibile presenza di piccoli frammenti di plastica). Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute, i clienti che fossero in possesso del prodotto appartenente al medesimo lotto sono invitati a riportarlo al punto di vendita Conad dove è stato acquistato, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso. Ci scusiamo per il disagio arrecato”.

Il caffè al tiramisù “Bonta divina”, invece, è stato ritirato per “possibile presenza frammento di vetro nel prodotto”, motivo per cui, come si legge sul sito del ministero, “il prodotto non deve essere consumato e deve essere restituito al punto vendita”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Inaugurato il vertiporto di Fiumicino: gli aerotaxi decolleranno nel 2024
Cronaca / “Era a caccia di prede. Fermatelo, è un mostro”: il racconto della donna vittima di stupro a Garbatella
Cronaca / Brescia, padre barricato in casa con il figlio: liberato il minore
Cronaca / Roberto Spada è tornato libero: a Ostia festeggiamenti con fuochi d’artificio per il boss della testata
Cronaca / Neonato lasciato in un sacchetto di plastica: “Sta bene, un miracolo che sia vivo”
Cronaca / Roma, attirano in trappola 17enne con sindrome di Down e lo picchiano: sotto accusa sei 15enni